Stai usando una pagina Facebook o Instagram ma non sei soddisfatto dei risultati? Oppure Stai cercando un modo per aumentare o migliorare i tuoi risultati? Leggi questo post e scoprirai come ottenerli grazie ad una funzione usata da pochi

Quasi sempre la differenza viene fatta analizzando i dettagli o ottimizzando elementi che ti sfuggono.

Esiste una funzione sui Social molto poco usata e che sfugge a molti: La BIO!

Come accade sui siti, anche sui Social una delle pagine più lette o visualizzate è proprio quella dove tu ti presenti o parli di te. In questo caso parlo della pagina Biografia o descrizione che trovi su Facebook o Instagram (o altri social).

Quando è stata l’ultima volta che hai esaminato la Bio o descrizione della tua azienda sui social?

È passato un po ‘, eh? E senza dubbio le cose sono cambiate da allora, con nuovi prodotti, nuovi servizi, un diverso approccio strategico.

Aggiornare la biografia della tua attività sui social può essere un ottimo modo per aumentare il coinvolgimento, in particolare per il nuovo anno. La tua biografia aziendale può svolgere un ruolo chiave nella percezione e nel guidare le azioni successive di chi ti segue, quindi vale la pena rivederla e assicurarti che tutto sia fatto nel migliore dei modi.

Si dice che mediamente un post o contenuto sui social “vive” qualche ora, quindi non tutti potranno leggere quel post se non lo fanno velocemente.

Ma come puoi raccontarti senza mai fa diventare vecchio il contenuto e avere sempre uno spazio in primo piano? Esatto, la BIO della tua pagina Social.

Troppo spesso bistrattata ma oggi capirai l’estrema importanza di questa sezione della tua pagina Facebook o Instagram.

La Bio è il primo passo per fare un’ottima impressione sui social media. Ma prima di vedere in dettaglio le strategie che puoi utilizzare per costruire una BIO efficace sui social media, ecco un breve riassunto in 3 punti sul perché è importante.

  • Molte aziende sui social media stanno cercando di personalizzare la loro comunicazione e la biografia contribuisce notevolmente a fare questo. È il primo contatto con il tuo pubblico
  • Una buona biografia aiuta a spiegare cosa fa la tua azienda in pochi secondi, fornendo subito un valido motivo per seguirti o magari comprare.
  • Aiuta a generare maggiori risultati di ricerca e aumenta la visibilità della tua attività tramite l’utilizzo di #hashtag e parole chiave.

Dopo questa premessa importante, passiamo a scoprire le 13 migliori strategie per realizzare e scrivere una BIO efficace sui social media.

Generalizzare in questo caso non è facile, alcuni social hanno delle restrizioni di spazio o caratteri. Quindi dovrai essere bravo ad applicare i prossimi punti a seconda del social che usi.

1. Mantieni il tono di voce del tuo Brand, umano – Parla della tua attività come farebbe una persona, alla fine dietro ad ogni azienda ci sono persone che lavorano e che per gestiscono il tutto.

Non parlare dando del TU, cerca di essere generalista (questo non piace ad alcuni social). Fai finta che stai raccontando della tua azienda o attività ad un amico o cliente.

2. Chiarire lo scopo del Brand – La maggior parte delle persone non vuole solo sapere chi sei, ma vuole anche comprendere cosa puoi fare per loro. Spiegarlo nella Tua biografia può aiutare molto.

Fai subito capire cosa offri, che problema risolvi o come rendi felice le persone con il tuo prodotto o servizio.

3. Usa gli emoji – Aiuta a far conoscere la tua attività attraverso l’uso di emoji nella biografia. Questo da un tocco di colore ed espressione e aiuta a far capire meglio quello che comunichi.

Non esagerare, troppo spesso vedo post o BIO pieni zeppi di emoji. Abusarne è esattamente come non utilizzarli.

4. Usa una biografia ben formattata – Evita una BIO vaga, incoerente e prolissa. Se vuoi mantenere lo stile della tua biografia sul convenzionale e semplice, va bene.

Se non vuoi fare errori ecco qualche suggerimento: che sia chiara, concisa, scritta per il giusto pubblico e con tutte le principali attività aziendali.

5. Parole chiave – inserisci nella tua BIO le parole chiave più utilizzate dai colleghi del tuo settore, dai concorrenti e dai termini di ricerca utilizzati dal tuo pubblico.

Ciò aiuta non solo ti aiuta ad avere più visibilità in rete, ma aiuta anche il pubblico a mappare le proprie esigenze (ricerche) sul brand, aumentando così il riconoscimento dello stesso.

Questo lo si usa molto su Instagram, ma anche su Facebook funziona benissimo. Inoltre la tua BIO viene anche indicizzata suo motori di ricerca e quindi potrebbe diventare un contenuto che ti porta traffico (se fatto bene)

6. Hashtag – se il tuo Brand fa parte di un settore di nicchia, usa gli hashtag pertinenti nella tua biografia oltre a scrivere cosa fai. Questo ti aiuta in due modi: attirare il pubblico giusto e renderti più individuabile nei risultati di ricerca.

Fidati, questa tecnica ti aiuta molto in termini di traffico e visibilità. Quindi dopo aver letto questo post corri ad aggiungere questi elementi nella tua BIO.

7. Hashtag del tuo brand – visto che gli hashtag sono cliccabili sulla maggior parte delle BIO, le persone possono scoprire maggiori informazioni su ciò che fai.Questo ti aiuta maggiormente se il tuo hashtag è cliccabile ed è specifico per il tuo Brand o le tue campagne.

8. Usalo come spazio promozionale – Se il tuo brand ha aggiornamenti e annunci che sono parte integrante della strategia aziendale, allora anche la tua biografia può tornare utile per commercializzare quello che vendi.

È possibile utilizzare CTA modificabili come e quando si desidera e quindi ottenere traffico per il sito, blog o annuncio. Lo vedo fare poche volte da chi amministra una pagina aziendale sui social.

9. Attira l’attenzione con la biografia – Che si tratti di un PayOff o un gioco di parole o uno slogan, la BIO è lo spazio giusto per giocare con il tuo pubblico, soprattutto se l’identità del tuo brand è di facile comprensione.

Se riesci a spiegare cosa fa in poche parole, allora la BIO può diventare la tua vetrina giornaliera dove comunicare costantemente novità, curiosità e altro.

10. Mostra ciò in cui credi – se sei un Brand che spesso sensibilizza su cause specifiche o sposa cause o compagne sociali, utilizza la BIO per parlarne.

Potresti anche far conoscere la tua Mission o Vision e del perché la tua azienda merita ascolto. Questo funziona spesso nella comunicazione. Ancora una volta la BIO è lo spazio giusto anche per parlare di questi argomenti.

11. Mostra i tuoi risultati – Che si tratti di un articolo o di un risultato raggiunto o di una testimonianza, la BIO è lo spazio giusto per attirare l’attenzione.

La tua BIO è in sostanza una vetrina che tu devi utilizzare in modo dinamico e non statico.

12. Aggiungi informazioni chiave – di solito una Bio offre informazioni come la tua posizione, sito Web e dettagli di contatto. Ma tuoi puoi decidere di aggiungere ulteriori dettagli che ritieni necessari come gli orari di lavoro, aggiornamenti aziendali, ecc.

Se vuoi comunicare qualcosa che magari deve essere sempre visibile, allora la BIO è il posto giusto per farlo.

Cose da evitare nella biografia dei social media

Avrai notato che ho volutamente escluso alcuni aspetti . Per esempio: profili con caratteri fantasiosi, caratteri speciali, ecc. Vedo molte aziende emergenti fare questo. Ma tu non devi cadere in questa trappola, la tua azienda non deve scendere nell’incoerenza e nel disordine in stile wingings. Scegli la sostanza rispetto allo stile quando si tratta di social media. I caratteri di fantasia e i caratteri speciali funzionano su piattaforme come Instagram – non vengono rilevate dai motori di ricerca e riducono quindi la tua visibilità.

Inoltre i caratteri speciali o creativi, possono essere piuttosto difficili da leggere e fastidiosi per gli occhi. Ma le azioni da non fare non finiscono qui. Quindi ecco una breve lista di cose che dovresti evitare nella tua biografia.

  • Riempire la tua BIO di parole chiave per ottenere risultati in chiave SEO. Questo potrebbe essere visto come spam molto rapidamente e poiché la maggior parte del pubblico dei social media è a conoscenza di questa pratica, potresti allontanarli, o peggio, essere visto come uno spammatore.
  • Evita parole chiave come esperti, Leader, Numeri 1, ecc. Ora sono ridondanti e vaghe. Queste parole non solo non servono a nulla ma sono anche usate da un numero enorme di persone online. Prova a cercare parole chiave più recenti e pertinenti nel tuo settore e usale con parsimonia.
  • Lascia che la tua biografia non ripeta ciò che è sulla copertina del tuo Brand. Se hai lo slogan sulla foto o sull’immagine di copertina, non è necessario ripeterlo nella tua biografia solo per riempire lo spazio.
  • Aggiungi altri social o profili di aziende associate nella biografia, se pertinenti, questi verranno visualizzati nei risultati di ricerca.
  • Collegamenti interrotti o URL che pieni di malware possono allontanare potenziali clienti. È difficile recuperare un lead, dopo aver mostrato loro una pagina non sicura o infetta. Quindi controlla regolarmente tutti i tuoi link condivisi.
  • Non dimenticare di lasciare un contatto. Tutto il marketing è futile se non lo usi per dire alle persone come contattarti. Assicurati che ci sia sempre un canale diretto aperto, magari tramite DM o fornendo un indirizzo e-mail, un numero di contatto, ecc.

Questo post ti fa capire di come il successo e i risultati arrivano se curiamo tutti i dettagli. La BIO è un dettaglio che quasi tutti trascurano anche se usata bene porta molto in termini di Brand e Traffico.

Quindi qualcosa di apparentemente banale come una biografia dei social media può essere una vera arma per vendere o acquisire clienti.

In sintesi, queste sono linee guida che funzionano sulla maggior parte dei social che usi. Funzionerà anche su Instagram? Certamente, funziona anche su Facebook, Twitter, LinkedIN e altri social…

Quindi puoi andare sul sicuro e seguire ogni tecnica elencata per realizzare una BIO che spacca e portare a casa più vendite e più clienti.

Se invece vuoi conoscere o scoprire altre tecniche o strategie da applicare sui social per avere risultati incredibili o a basso costo, allora contattami e richiedi la mia Speciale Consulenza Gratuita (valore 300€). Affrettati, molto presto tornerà ad essere a pagamento…

Se invece hai le idee chiare e vuoi fare subito la differenza sui social, allora Affidami il tuo Marketing. Richiedi un Preventivo cliccando qui…

Che La Forza Dei Social Sia Con Te!

Ti aspetto al prossimo articolo, Giando 🙂