//15 Consigli Preziosi per Essere un Imprenditore di Successo in Italia [Cosa ne pensi del numero 9?]

15 Consigli Preziosi per Essere un Imprenditore di Successo in Italia [Cosa ne pensi del numero 9?]

Dopo aver scritto il popolare articolo “La Dura Vita di un imprenditore“,  torno a parlare dell’argomento “imprenditore” con questo nuovo articolo che consiglio di leggere senza perdere un solo rigo. Fare l’imprenditore è sicuramente uno dei lavori più difficili ma belli del mondo. Vuoi avviare un’attività e vorresti qualche consiglio da imprenditori esperti e navigati?

Creare da zero un business di successo non è semplice, e nessuno lo fa da solo. Per gli imprenditori che lo fanno, cogliere la differenza tra la rinuncia e la forza di resistere nei momenti più duri può rivelarsi consigliabile da chi l’ha fatto prima di loro, siate svegli abbastanza da ascoltare.

Gli imprenditori di successo leggono e si informano molto, ma soprattutto si ispirano ad altri imprenditori di successo. Hai una buona idea e credi di possedere la maggior parte delle caratteristiche necessarie per diventare un buon imprenditore? Bene, allora che aspetti?! Dai sfogo alla tua voglia di farcela. Non limitare i tuoi orizzonti. 

Vediamo quali sono le caratteristiche e alcuni consigli che deve avere un imprenditore per avere successo:

1. Non esistono scorciatoie

Lavora. Stra-lavora. Pensa in grande. Amplia le tue aspettative. Non esistono scorciatoie, tutto deve seguire un suo percorso. Esistono degli accelleratori di Business ma non scorciatoie. Esempio il web è uno strumento che ti permette di velocizzare i tuoi risultati, ma non sarà mai uno strumento che ti farà passare da 0 a 100 in poco tempo (il successo è figlio del lavoro).

Io reputo scorciatoie anche sprecare soldi in corsi che poi si rivelano essere inutili, non puoi imparare in 30 giorni quello che di solito si apprende in anni e anni di esperienza e studio. Oggi questo errore è molto frequente (ogni giorno parlo con imprenditori che spendono soldi in corsi per ottenere risultati prima del tempo).

Non farlo, non esistono scorciatoie… la scelta migliore è saper scegliere il giusto consulente o agenzia.

2. Confrontati con altri

Richiedi feedback da più persone possibili, chiedi cosa non va e come puoi migliorare. A volte dall’interno della propria azienda o idea non si vedono errori che dall’esterno si vedono bene. Non sei perfetto, hai bisogno di ascoltare gli altri per fare meglio.

È una delle cose più importanti per chi fa impresa: mostrare di non sapere (non puoi conoscere tutto) e chiedere consigli a chi ne sa più di te (dipendenti, altri imprenditori, familiari, amici): Tutti devono sentirsi in dovere di darti dei feedback sul tuo lavoro. Questa è la cultura aziendale giusta che ti permette di far fare il salto di qualità alla tua startup o attività.

3. Devi essere pronto a rischiare tutto

La differenza tra un imprenditore e una persona normale, è che il primo sa prendersi dei rischi. Scommette su un’idea anche se nessuno riesce ancora a vederne i frutti futuri. In fondo, se credi in una cosa, e sai trasmetterla agli altri, prima o poi tutti riusciranno a vederla.

Ci saranno momenti difficili, ma sono il preludio al successo, quindi tieni duro.

4. Fai il Lavoro Sporco

Devi fare tutti i tipi di lavori, anche quelli che non ti piacciono e che odi fortemente. Un vero imprenditore non crea la propria azienda standosene seduto dietro la sua scrivania e facendo lavorare gli altri, ma si sporca le mani insieme ai suoi collaboratori e dipendenti.

5. Devi essere Paziente

La pazienza è la virtù dei forti. E degli imprenditori più bravi. Durante i primi mesi e anni di Pictografico la mia pazienza è stata messa a dura prova, momenti difficili, clienti che non ti aiutavano o non pagavano e tanto altro. Dovrai imparare a convivere con la Pazienza, una delle armi che ti salverà la tua carriera di imprenditore. Devi saper aspettare il momento giusto, fermati davanti al fiume e vedrai finalmente arrivare tuoi successi.

6. Credere sinceramente nella tua idea.  

Non è da tutti. Molti imprenditori con il tempo, a distanza di qualche anno, perdono entusiasmo e non credono più nella loro idea, come agli inizi. Eppure credere nella propria idea sinceramente, direi quasi ingenuamente, è una precondizione. Le difficoltà non tarderanno ad arrivare e solo chi ha fiducia e passione, la spunta.

Se credi in te stesso lo faranno anche i tuoi clienti, trasmetti loro la tua voglia e certezza, li conquisterai subito.

7. Essere un ottimo comunicatore

La dote di cui un vero imprenditore non puó proprio fare a meno è quella di saper comunicare. È necessario saperlo fare con i propri dipendenti, per risolvere insieme i problemi, con i propri clienti per far apprezzare il proprio lavoro, con i finanziatori per convincerli dei propri progetti. Un bravo imprenditore fa comunicazione, non pubblicità;

Saper comunicare è la chiave di volta di ogni imprenditore di successo, non dimenticarlo mai!

8. Essere capace di sbagliare

Sbagliare fa parte dell’uomo ed accettare gli errori é parte dell’uomo saggio. Un buon imprenditore deve essere cosciente che di errori potranno capitarne, a lui e ai suoi collaboratori ma sarà in gamba se riuscirà a gestirli con la dovuta serenità non considerandoli nè peccati, nè colpe;

Sarà proprio l’errore che ti condurrà verso la fortuna. Attento a non sbagliare troppo però, quello potrebbe essere deleterio. Tutti i giorni vedo imprenditori che si intestardiscono nel diventare chi non sono (esperti di Facebook ADS o esperti in social media).

Questo non è il modo giusto per affrontare il problema marketing, devi saperti circondare di professionisti o consulenti che ti aiuteranno ad ottenere risultati magari sfruttando il web.

9. Non Farti Abbattere dai Pessimisti (in Italia è frequente)

Immagina in quanti criticato e detto che lavorare nel web era un grosso errore,  in quanti mi hanno detto che non arriverà mai da nessuna parte… Oggi queste persone hanno meno successo di me ed io sono fiero di aver resistito alle loro parole. Attento, alcuni sanno essere molti bravi come demotivatori, alcuni sono davvero bravi ad assorbire la tua positività e trasformarla in negatività. Non permettere a nessuno di abbatterti, tieni lontano da te i pessimisti.

Fidati, quando ho deciso di lasciare il mio bel lavoro sicuro mi sono ritrovato accerchiato di tantissimi “Pessimisti”. Tutti avevano il dono della veggenza: “Chiuderai, Fallirai, è pericoloso, non farlo ecc…”.

Tutti mi auguravano il peggio, ma io ho resistito ed ho deciso di andare avanti nonostante tutto e tutti. Fare l’imprenditore è sempre stata la mia Mission, lo senti, avverti questo dentro di te. Sei d’accordo?

10. Devi Avere una Visione

Una delle motivazioni determinanti per il successo di un imprenditore è avere una visione, non quella di fare soldi e basta, ma di migliorare il mondo anche di poche persone. Se il tuo prodotto o servizio nasce con queste basi sicuramente avrà molto successo e sarà molto apprezzato. Ti permetterà di guadagnare tanti soldoni, ti permetterà di arrivare al cuore delle persone offrendo loro una soluzione efficace.

Parti sempre da un problema specifico e su quello costruisci la tua soluzione: Prodotto o Servizio! Avrai sicuramente successo

11. Prima di tutto il Marketing

Seppure si tratti del punto numero 11, deve essere considerato come primo punto. Un’azienda è finalizzata a fare cassa e a soddisfare un bisogno. Se per la strada uno dei due punti inizia a vacillare bisogna riprogrammare le prioritá e rimettere tutto in carreggiata. Per fare questo devi fare Marketing, devi investire prima del marketing e poi nel prodotto.

In Italia molto spesso si fa il contrario, si investe tutto nel prodotto per poi trovarsi i magazzini o scrivanie piene ma senza avere clienti. L’unico modo oggi per avere clienti è fare Marketing. Per fortuna ci sono tantissimi strumenti a tua disposizione, Sito Web, Social, Email Marketing ecc..

Non dimenticare mai di investire molto sul Marketing, è quello che ti permette di pagare le bollette e trovare clienti. Prima il Marketing e poi il resto.

12. Devi essere Appassionato in Ciò Che Fai

Questo del fare ciò che ti appassiona è un consiglio inflazionato ormai. Mi unisco anche io al pensiero di seguire le proprie passioni sul lavoro e nell’imprenditoria come base essenziale per avere successo. La passione ti permette di fare la differenza, ti permette di vivere nei momenti difficili e ti permette di svegliarti sempre con il sorriso anche se affronti momenti delicati sul lavoro.

La Passione è il miglior socio che tu possa avere nella tua vita da Imprenditore.

13. Fallo Solo Se è Giusto Per Te

Fare l’imprenditore non è una passeggiata… Anzi è molto molto molto peggio! Una volta ho letto da qualche parte che avviare un’attività è come mangiare vetro e stare sull’orlo dell’abisso. Se sei fatto per questo allora fallo, altrimenti evita.

Quando fai l’imprenditore quasi sempre sei solo, quindi dovrai saper capire se quello che stai facendo è giusto per te e non per altri.

14. Devi essere Realista

Film, Show e televisioni hanno sempre glorificato e idealizzato l’imprenditore, ma la realtà è completamente diversa. Lo scopo dell’imprenditore è quello di portare a termine il proprio lavoro nel migliore dei modi. Un buon imprenditore non deve mai perdere il contatto con la realtà. L’eccessiva voglia di fare non deve far perdere di vista la realtà della situazione. Credere in se stessi va bene ma non eccedere troppo.

15. Devi Sempre Differenziarti

Il tuo prodotto o servizio deve essere molto migliore degli altri. Oggi non basta essere un po’ più belli e bravi. Devi saper differenziarti dalla concorrenza, questo ti permetterà di raggiungere vette altissime e ti migliorerà la vita come imprenditore. Potrai faticare di meno e investire meno se il tuo prodotto/servizio è differente.

Sarà facile comunicare e quindi vendere un prodotto che nessuno offre, sarà facile far capire un servizio che nessuno vende. Ricordati: Devi essere differente!

Se ti riconosci in queste caratteristiche o credi di poterci lavorare, sei sulla buona strada per essere un buon imprenditore. Secondo te manca qualche consiglio o caratteristica importante? Se sei un imprenditore che consiglio ti sentiresti di dare? Parliamone nei commenti qui sotto…

P.S. Se stai cercando qualcuno che si possa occupare del Marketing della tua impresa o progetto, Contattami Subito e insieme cercheremo di capire come cavalcare verso il successo. Ricordati: Con me non rischi nulla “Soddisfatto o Rimborsato”.

Mi auguro che questi 15 consigli possano aiutarti, fanne buon uso e in bocca al lupo con la tua vita da imprenditore.

P.S. ovviamente qualcuno non sarà d’accordo e altri si, la lista è personale, ognuno potrà leggerla come meglio credere…

Buon Business… 🙂

By |2018-07-13T20:24:45+00:0016:30|Categories: News|Tags: , |0 Comments

About the Author:

CEO and Founder di Pictografico e Beiphone, esperto in Marketing Diretto che lavora nel mondo del marketing online da oltre 15 anni. E' autore del libro: “Come Avere Successo Grazie al Web” e "Come Promuovere la Tua Azienda Sui Social A costo Zero".

Leave A Comment


Iscriviti alla mia Esclusiva Newsletter!


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.