Oggi parleremo di alcuni argomenti davvero interessanti, ti consiglio di fermarti e prenderti 2 minuti per leggerti questo post. Oggi i Social ricoprono un ruolo determinante per promuovere le aziende piccole e grandi, non puoi farne a meno.

Ormai i Social sono diventati una sorta di Odio e Amore per chiunque, li amiamo per il cazzeggio e li odiamo per il lavoro (soprattutto chi non riesce ad usarli al massimo). Ma se usati bene rappresentano una miniera d’oro per chiunque, parlo del parrucchiere a Matera, del meccanico a Grosseto o della media e grossa impresa del nord.

Tutti siamo chiamati ad usare nel modo migliore gli strumenti che hanno rivoluzionato il modo di comunicare e fare marketing negli ultimi 10 anni.

Detto questo, oggi apprenderai finalmente (nessuno la fuori ti dice robe del genere) le 5P che io ho conosciuto dopo anni e anni di duro lavoro.

Per circa 3 anni ho buttato o regalato soldi a Facebook per poter capire come usarlo al meglio per trovare clienti e portare risultati ai miei clienti.

È stato un bagno di sangue, nei primi 18 mesi ho speso una somma pari a 17000 euro (NON STO SCHERZANDO). Il mio tempo era costantemente assorbito da come ottenere il massimo dalle Facebook ADS e come pagare il meno possibile. Come sempre, sei vuoi essere tra i migliori devi imparare dai migliori.

Avevo capito i miei errori ma mi mancava un ultimo step da fare e superare, avere costanza nei risultati. È stato proprio grazie ad una coaching con un mio mentore (Jon Loomer) che ho finalmente capito cosa mi mancava, cosa mi bloccava o mi separava dall’ottenere il risultato perfetto (o quasi).

Ok, voglio essere sincero fino in fondo. Quello che mi mancava era un piano preciso da seguire ogni volta che davo vita ad una strategia marketing sui Social. Ogni volta che provavo a rendere il mio Social Funnel perfetto, i risultati mi davano torto. Poi ho avuto la grande illuminazione.

Quando ottenevo risultati seguivo sempre la stessa procedura, mentre quando i risultati non arrivavano saltavo qualche passaggio o lo dimenticavo.

Sto parlando delle 5P che ogni marketer o imprenditore deve conoscere e applicare se vuole ottenere risultati sui social (e non solo).

Diamo qualche numero, così capirai meglio l’importanza di conoscere e applicare le mie 5P:

  • Sui Social ci sono circa 3 miliardi di persone attive (numeri da film di fantascienza)
  • Ogni giorno un singolo utente passa circa 116 minuti sul proprio social (parliamo di quasi 2 ore)
  • In internet ci sono circa 7.6 miliardi di account Social attivi (woooowwww)
  • Chi sa usare i Social per vendere ottieni ROI (ritorno sull’investimento) pari al 119%
  • Il 74% del traffico che arriva sui siti proviene dai social (7 persone su 10 arrivano dai social)
  • L’84% delle persone si fanno influenzare da cosa leggono o vedono sui Social (8 persone su 10 tendono ad acquistare da chi sa influenzarli sui social)

Ti serve altro? se ancora pensi che il Social sia un luogo per ragazzini o che non funzioni, mangiati la lingua e da domani mattina inzia a fare sul serio. Ti assicuro che i tuoi concorrenti lo stanno già facendo (ringraziandoti della tua assenza)…

Spero ora di avere tutta la tua attenzione, finalmente hai capito che hai un grosso problema e che devi agire subito.

Se stai cercando un metodo semplice ma funzionale per la tua strategia di marketing sui social, l’approccio delle 5P è quello che ti serve.

Le 5P sono una strategia di marketing che ho personalmente impiegato in molte varianti, ma si adatta perfettamente al social marketing. Questi 5 elementi ti garantiscono di tenere sotto controllo i processi chiave necessari per una strategia efficace, raccogliendo le opportunità che il social ti offre.

Per aiutarti a gestire meglio le 5P in un contesto di social media marketing, ho deciso di metterle insieme in un solo articolo e farti capire l’importanza di ogni singolo elemento se usato per trovare clienti sui Social senza perdere tempo e soldi.

Ma veniamo a noi e passiamo a scoprire le 5P che ho personalmente utilizzato ogni volta che ottenevo risultati sui Social.

Ecco le 5P che devi usare sui Social se vuoi ottenere risultati da subito:

  1. PIANIFICARE
  2. PRODURRE
  3. PUBBLICARE
  4. PROMUOVERE
  5. PROVARE

Ora analizziamo in dettaglio ogni singolo elemento, partiamo dal primo:

#1 PIANIFICARE

Non usare i Social solo perchè te lo dico io o altre persone, usali ma con un chiaro obiettivo. Devi impostare e pianificare i tuoi obiettivi. In questa fase devi decidere che sforzi fare per portare a ROI l’investimento sui Social.

Devi concentrarti e avviare il tuo processo per poi raccogliere i frutti. Ora è il momento di seminare, per poi raccogliere più avanti. Quindi devi sapere perchè stai usando i Social e cosa vuoi da questo investimento.

In questa fase è importante anche definire chi sarà il tuo target o pubblico che diventerà il protagonista delle 5P.

#2 PRODURRE

In questa fase devi trasformarti in una macchina che crea e sforna contenuti come se avessi una testata giornalistica.Ovviamente non puoi pensare di fare tutto da solo. Se sbagli ora non funzionerà più la tua strategia, perderai tanto tempo e tanti soldi (in particolare se hai scelto il fai da te).

L’errore che non devi fare è quello di produrre contenuto che non sia in linea con te e la tua azienda, quasi sempre non funziona. Quindi crea una linea aziendale e su quella elabora il tuo piano editoriale a breve o lungo termine. I Tuoi contenuti saranno il ponte che ti permetterà di arrivare al tuo target o cliente.

Non esiste nessun prodotto o servizio che si può vendere senza contenuto, compreso il tuo! Quindi prendi carta e penna oppure tastiera e mouse e inizia a raccontarti, parlare del tuo servizio o prodotto e di come aiuta le persone. Vedrai che ti uscirà tutto in modo armonico e chiaro.

Il 50% del tuo successo dipende da questo, ricordalo.

#3 PUBBLICARE

Ci siamo, abbiamo definito l’obiettivo, abbiamo dato vita ai contenuti e alla comunicazione. Ora non ci resta che pubblicare, ma prima dobbiamo decidere dove farlo e come farlo. Scegliamo i Social con l’ausilio del blog? Scegliamo solo il blog e i Social come amplificatore? Qui devi valutare bene.

Personalmente ti consiglio di dare centralità al tuo Blog. Ti permetterà di avere il controllo, ti permetterà di spostare traffico dai social verso il tuo sito. Inoltre il cliente convertito tramite Blog rappresenta un Target di qualità e che ti permette di fidelizzare più velocemente.

In pratica in questa fase devi selezionare i tuoi canali che userai per diffondere il tuo contenuto creato in precedenza al punto 2. Non sottovalutare la scelta, devi farlo con la consapevolezza di trovare il tuo pubblico.

Quindi cerca di capire bene se sul Social scelto troverai il tuo potenziale cliente. Da ricordare, ad ogni canale social che decidi di usare, dovrai impiegare risorse in termini di tempo e soldi.

Scegli un canale alla volta, solo dopo aver raggiunto i risultati passa ad uno nuovo. Questo è fondamentale per evitare sovraccarico di lavoro, soprattutto se sei un libero professionista o fai network marketing.

#4 PROMUOVERE

Siamo arrivati alla fase della promozione, qui devi sfruttare al meglio le sponsorizzate che i Social ti permettono di realizzare. Servirà un minimo di budget, purtroppo non è possibile fare soldi senza investire soldi. Anche qui dovrai selezionare strumenti e mezzi che ti serviranno per promuoverti.

Userai l’email marketing? userai le sponsorizzate di Facebook? Userai Google ADS? È il momento di decidere quale acceleratore usare per promuovere i tuoi contenuti sul canale scelto.

Facciamo due conti, se oggi pubblichi contenuti su Facebook senza investire significa solo perdere tempo. Idem vale per altri social (forse solo Linkedin ha una portata maggiore anche senza investire).

La tua inserzione o sponsorizzata sarà la prima cosa che il potenziale cliente vedrà, quindi diventa fondamentale dare da subito il messaggio giusto con le parole giuste e verso il target giusto.

Una delle tante problematiche quando fai inserzioni su facebook è intercettare le persone giuste per il tuo servizio o prodotto. Dovrai utilizzare svariate opzioni per targettizzare. Molto spesso questo è anche il vero problema di chi fa ADS senza avere conoscenze e esperienze.

Per esempio, con il mio Social Funnel non targettizziamo con gli interessi, andiamo direttamente alla fonte ottenendo il 100%. Ti spiego meglio, ho ideato alcuni strumenti che mi permettono di intercettare il pubblico che voglio al 100%. Ecco qualche esempio:

Se sei un consulente marketing con me puoi sapere dove sono i potenziali clienti: nei gruppi! Su Facebook ci sono milioni di gruppi che un target ben preciso, il problema è avere la loro email o telefono. Purtroppo per un comune mortale non è possibile, mentre se ti affidi a me, con il mio Social Funnel facciamo proprio questo.

Avrai la certezza di raggiungere il giusto pubblico per il tuo messaggio da subito, saltando tutta la fase test (che di solito significa anche perdere budget). Tutto chiaro?

#5 PROVARE (Dimostrare)

Non farti ingannare dal termine “Provare”. Qui devi avere il polso della situazione, devi confrontare le tue azioni sui social con altre o analizzare se hai raggiunto gli obiettivi prefissati. Questa è la parte che meno piace agli imprenditori (ecco perchè poi i risultati sono scadenti).

Qui andremo ad analizzare i nostri parametri, obiettivi raggiunti e KPI (se non sai cosa è questo dato, allora hai più problemi di quanto tu possa pensare.

Qui vedremo chiaramente se i primi 4 punti hanno portato risultati e se le azioni sui social ci hanno permesso di ottenere clienti, vendite o ci siamo andati vicini (che molte volte è già un buon risultato).

Questa fase serve a te per capire se devi applicare modifiche o ricalibrare le 4P precedenti. Dimostra che le tue azioni hanno avuto risultati per te e la tua azienda.

Quando usare le 5P? Ecco qualche esempio:

Scrivi sui Social ma i contenuti non coinvolgono? allora mettere in campo le 5P ti aiuterà a migliorare i risultati. Ti aiutano ad avere più focus nella tua comunicazione ecc..

Come hai potuto capire niente viene fatto per caso, tutto segue una linea con obiettivi, procedure, e dati! Il mondo di Internet e dei social funziona se sai leggere i numeri che genera, solo quelli che ti permettono di avere risposte immediate ad ogni azione o strategia messa in campo.

Applica le 5P alla tua azienda sui Social e fammi sapere cosa ne tiri fuori, invece se vuoi utilizzarle al meglio Affidami il tuo Marketing e insieme sfrutteremo al meglio la forza dei Social per avere clienti in modo costante e nel tempo.

Che la forza dei Social sia con Te!

Ti aspetto al prossimo articolo…

Giandomenico 🙂