//6 Errori Che ti Fanno Spendere Budget Nelle Inserzioni Senza Ottenere Risultati (e come correggerli)

6 Errori Che ti Fanno Spendere Budget Nelle Inserzioni Senza Ottenere Risultati (e come correggerli)

Se stai usando le inserzioni Facebook senza ottenere risultato e bruciando il tuo budget, allora non perderti questo nuovo articolo.

La pubblicità su Facebook è uno dei modi migliori per attirare l’attenzione verso la tua attività. Al momento, Facebook detiene il monopolio in ambito advertising! Tutti investono e questo comporta diverse problematiche.

È una piattaforma enorme con un Target e Potenzialità incredibile che può farti fare il salto di qualità. L’uso è facile, non c’è motivo per non farlo. Ma se non viene usata in modo efficace, potresti fare più danni del non usarla.

Ecco dove potresti sbagliare e come puoi risolvere gli errori:

#1 Pubblico Scelto Troppo Vasto

Se il tuo pubblico è troppo ampio, stai spendendo soldi inutilmente.

Quando realizzi annunci per un pubblico che è troppo ampio, stai commettendo un grosso errore. Stai sperperando i tuoi soldi, cercando di arrivare a troppe persone, invece di concentrarti su quelli che sono veramente interessati al tuo prodotto o servizio.

La soluzione a questo problema è piuttosto semplice: restringere il pubblico.

Utilizza un target più specifico, magari usando opzioni di targeting geografico o basato sugli interessi per ridurre il tuo gruppo. ” Conoscere il tuo pubblico ” ora è ancora più importante di quanto lo sia stato prima.

NOTA: se il pubblico è meno di 10 mila non targettizzare, fai andare la tua inserzione e poi con il retargeting sarai più preciso.

#2 Il pubblico scelto è sbagliato

Potresti spendere tutti i tuoi soldi facendo puntare l’inserzione verso un target completamente sbagliato.

Se ti stai rivolgendo ad una categoria demografica sbagliata, puoi bruciare budget in modo quasi veloce. Questo è un problema enorme, ma fortunatamente la soluzione non è difficile, è piuttosto simile a quella del pubblico ampio.

Controlla le statistiche e i dati demografici per capire meglio chi è la tua base di clienti, quindi indirizza i tuoi annunci in modo più specifico. Puoi per esempio selezionare due interessi alla volta e vedere se portano risultati oppure no, in questo modo puoi facilmente cambiarli o sistemarli.

NOTA: Se non vuoi sbagliare pubblico cerca di capire cosa leggono, cercano o vogliono da te. Parti con un Post informativo, scegli un pubblico piccolo e poi aspetta di raccoglire dati con il pixel per migliorare la targettizzazione.

#3 Il budget sbagliato

Soprattutto se sei all’inizio con la pubblicità su Facebook, può essere difficile capire quanto budget dovresti utilizzare o impiegare.

Se non presti attenzione alle tue campagne, è piuttosto semplice bruciare rapidamente il budget o fare un’offerta troppo bassa per ottenere effettivamente risultati dagli annunci. In un panorama competitivo come la pubblicità su Facebook oggi, questa è una delle chiavi più importanti per avere o non avere risultati.

La soluzione è semplice: Parti piano. Inizia con un budget basso (io uso quasi sempre il Budget Totale), poi guarda come funziona. Cambialo dopo qualche settimana del 25% alla volta, poi vedi se le cose migliorano. Fai questo fino a quando non trovi l’offerta migliore per il tuo caso.

#4 Creatività Sbagliata (Testo o Foto non giuste)

Non importa quanto sia buono il tuo targe, se il tuo annuncio non attira l’attenzione, nessuno interagirà e ti contatterà. Questo di solito significa prestare attenzione al testo e foto usato. Per esempio la foto non è il massimo, oppure il testo è troppo debole, oppure il Titolo non attira attenzione. I Motivi possono essere tanti. Altro grosso problema è rappresentato dal testo sulle foto, Facebook ha parametri specifici sulla quantità di testo che puoi mostrare in un annuncio: la famigerata regola del 20% ha causato diversi grattacapi agli inserzionisti per anni.

Non puoi mostrare molto testo, quindi quello che mostri deve avere un invito all’azione e una proposta molto specifica, tutto concentrato in poche parole.

Se il tuo annuncio non cattura gli occhi delle persone quando sfogliano i loro feed di notizie, stai perdendo tempo e soldi. Uno dei più grossi errori è quello di non usare Testi e Foto che si integrano perfettamente. Troppo spesso vedo testi e foto senza una logica o senza avere un filo comune.

Se stai attento alla tua creatività (Testo e Foto), vedrai aumentare il rendimento delle tue inserzioni e quindi pagare meno e meglio.

NOTA: Usa colori che attirano l’attenzione nelle foto o creatività, come il giallo, rosso o verde. Cerca di creare un contrasto netto nella foto o grafica. La foto deve far capire subito di cosa si parla nel testo…

#5 Non Escludere Gli Utenti Convertiti

Questo è abbastanza comune nei nuovi inserzionisti.

Hai attirato l’attenzione di qualcuno e li hai portati al punto in cui volevi con il tuo annuncio. Sono andati sul tuo sito e hanno fatto quello che volevi, quindi sono diventati utenti convertiti.

Ora, cosa pensi che possa accadere se la stessa campagna pubblicitaria continua ad essere mostrata agli utenti convertiti?

L’annuncio spenderà budget verso utenti che ormai sono convertiti e molto spesso sono proprio loro a farti del male. Infatti le persone possono essere infastidite vedendo lo stesso annuncio più e più volte perdendo fiducia e soldi.

Questo è davvero un grosso errore. Assicurati di eliminare queste persone dal tuo pubblico di destinazione una volta convertite. Utilizza i segmenti di pubblico personalizzati per escludere le persone che hanno visitato una pagina Web specifica o che rientrano nei convertiti.

NOTA: la prima cosa che devi fare è creare un pubblico personalizzato che andrai a popolare con i convertiti che però dovrai prontamente rimuovere dalla campagna per non spendere Soldoni e infastidire un potenziale cliente.

#6 Non prendere Appunti

Probabilmente avrai sentito o letto la frase “Ciò che viene misurato viene gestito”.

Questa frase racchiude una grande verità quando parliamo di pubblicità su Facebook. Se non stai monitorando come vanno le tue campagne, stai commettendo un grosso errore.

Una pubblicità efficace deve essere seguita e analizzata, magari resta la stessa per mesi e mesi ma devi seguirla e modificarla per evitare saturazioni o decadimenti.

La pubblicità su Facebook presenta tante insidie, ma se ne sei a conoscenza, puoi evitare di perdere tempo e soldi. Utilizza questi suggerimenti per rendere la tua pubblicità su Facebook il più efficace possibile nel 2019.

Facebook molto spesso diventa una trappola, molte volte non conoscere dettagli e tecniche ti porta a spendere soldi senza ottenere risultati. Sembra tutto facile ma poi le insidie sono ovunque e spesso non sai come uscirne. Come sempre consiglio a tutti di farsi seguire almeno nella creazione delle prime inserzioni per capire bene concetti e meccaniche d’uso.

Se le tue inserzioni non portano risultati, allora Contattami Subito e insieme cercheremo di analizzare quali errori commetti e come risolverli.

Che la forza delle Inserzioni sia con Te!

Ti aspetto al prossimo articolo…

Giandomenico 🙂

By |2019-02-04T19:39:35+00:0019:24|Categories: News|Tags: , |0 Comments

About the Author:

CEO and Founder di Pictografico e Beiphone, esperto in Marketing a Risposta Diretta. Lavoro nel mondo online da oltre 15 anni. Sono autore del libro: “Come Avere Successo Grazie al Web” e "Come Promuovere la Tua Azienda Sui Social A costo Zero". Il mio Lavoro è la mia Passione, questo è il mio elemento differenziante...

Leave A Comment


Iscriviti alla mia Esclusiva Newsletter!


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.