Desideri migliorare le conversioni dei tuoi annunci Facebook? Ti piacerebbe apprendere alcuni segreti che ti aiutano a scrivere inserzioni efficaci da subito anche se non sei un esperto o un professionista?

In questo articolo imparerai come scrivere il testo della tua inserzione Facebook migliorando le conversioni.

Oggi ottenere risultati con le Facebook ADS è davvero difficile, devi prendere in considerazione diversi elementi: testo, foto e CTA. Ma quasi sempre il segreto di una inserzione di successo è il copy (parte testuale del’annuncio).

Esistono tecniche e suggerimenti che ti aiutano ad ottenere maggiori risultati o portare a casa qualche potenziale cliente con 1 sola sponsorizzata se fatta bene. Ma ora passiamo nel vivo dell’articolo: 6 Segreti da applicare subito Per Migliorare La Conversione Delle Tue Inserzione Facebook!

#1 – Usa la Tecnica del “Così Che”

L’errore più comune che vedo nel realizzare annunci Facebook è scrivere le funzionalità di un prodotto o servizio, piuttosto che puntare sui vantaggi . Facciamo un esempio, le caratteristiche del prodotto potrebbero essere simili a:

  • Gruppo Facebook riservato ai membri
  • PDF stampabili settimanali
  • 100 ore di formazione video
  • Lacci gialli

Sebbene queste funzionalità possano essere interessanti non spiegano perché qualcuno dovrebbe acquistare il prodotto. I consumatori vogliono conoscere i vantaggi, la vera ragione per cui dovrebbero acquistare il tuo prodotto. Come cambierà la loro vita in meglio? Quale valore porterà? Perché una caratteristica particolare è importante?

Se si rivede l’elenco delle funzionalità sopra aggiungendo i vantaggi otteniamo qualcosa del genere:

  • Gruppo Facebook riservato ai membri -> Comunicare e chiedere supporto ai titolari di aziende che affrontano gli stessi problemi.
  • PDF stampabili settimanali -> Tieni traccia dei tuoi progressi, il che è vitale se sei qualcuno con la sindrome del controllo
  • 100 ore di formazione video -> Ottieni l’accesso immediato al sistema passo-passo che utilizziamo per generare il 37% di profitto in più.
  • Lacci gialli -> Non perderti mai più al buio.

Vedi la differenza? La funzionalità condivide ciò che la persona sta acquistando. Il vantaggio condivide il motivo per cui lo stanno acquistando.

Il modo più semplice per assicurarti di parlare sempre dei vantaggi è usare la Tecnica “Così Che”. Ogni volta che scrivi un’annuncio Facebook per spiegare perché qualcuno dovrebbe acquistare il tuo prodotto servizio, dovrai semplicemente aggiungere la frase “Così che …” alla fine di ogni testo.

Per esempio:

“Ottieni l’accesso immediato a innumerevoli ore di allenamento così che (o in modo che) da avere tutto il necessario per perdere il grasso alla pancia.”

“Ottieni l’accesso immediato alla community riservata ai soli membri così che da poter fare domande, ottenere supporto e sentirti ispirato da persone che vivono i tuoi stessi problemi”

Vedi quanto sono potenti queste due parole per ciascuna di queste affermazioni? Utilizzando la tecnica ti assicuri di parlare dei vantaggi del tuo servizio o prodotto. Questo è ciò che costringerà le persone ad agire.

# 2 – Poni domande “Sì”

Una delle più potenti tecniche per scrivere annunci Facebook è quella di polarizzare le persone. Vuoi che i tuoi clienti ideali vedano i tuoi contenuti pubblicitari e ne siano attratti. Mentre non vuoi attrarre un target non interessato.

Polarizzare le persone non significa essere odiosamente controverso. Significa solo che dovresti creare un annuncio per il tuo cliente e per nessun altro. Non importa quello che tu desideri condividere; importa solo ciò che il tuo cliente ideale vuole vedere.

Uno dei modi più semplici per polarizzare le persone è porre domande “Sì”. Queste sono domande a cui solo il cliente target dirà di sì.

Usare Domande “SI” nella parte superiore del tuo annuncio ti aiuterà a catturare il tuo cliente perfetto. Se li cattura con la prima riga, leggeranno il resto. Ti faccio un esempio: uno dei miei annunci con il maggior rendimento inizia con questa prima riga “Hai mai realizzato annunci Facebook senza ottenere risultati”

Questo annuncio è indirizzato a persone che hanno usato le inserzioni Facebook ma non sono soddisfatti dei loro risultati. Molti imprenditori non ottengono risultati con gli annunci Facebook, quindi li aggancio ponendo questa domanda, che a sua volta mi permette di guidarli verso una soluzione (scaricando il mio eBook Gratuito).

Se qualcuno non si sente preso di mira (come un esperto di annunci Facebook) vedendo questo annuncio, non farà clic perché la prima domanda non gli tocca. Missione compiuta: l’annuncio ha polarizzato il mio pubblico.

Ecco un nuovo esempio: ipotizziamo che vuoi vendere un corso a persone interessate a diventare migliori nel suonare il basso. Potresti porre una domanda come “Cerchi di migliorare la tua capacità di suonare il basso?” Se qualcuno che non suona il basso vede questo, lo ignorerà. Ma attirerai l’attenzione di coloro che cercano di diventare bassisti migliori; quindi, attirerai solo l’attenzione del pubblico che è importante per te.

# 3 – Stabilire interessi reciproci

La rilevanza è estremamente importante su Facebook. Ogni volta che pubblichi qualcosa o pubblichi un annuncio, stai competendo con migliaia di altri inserzionisti e utenti sulla piattaforma. E se qualcuno non ti conosce, devi lavorare sodo per attirare la loro attenzione.

In generale, alla gente non piacciono le pubblicità. Non gli piace quando gli estranei si presentano nei loro feed cercando di vendergli qualcosa … a meno che l’annuncio non sia pertinente con loro in qualche modo.

Se stai prendendo di mira un pubblico di persone che non sanno chi sei, cogli ogni opportunità che puoi per rendere i tuoi annunci pertinenti con loro. Puoi farlo parlando di cose di reciproco interesse.

Ad esempio, puoi parlare di un luogo. Se sei un’azienda locale che si rivolge a persone di una specifica zona, la semplice menzione della tua posizione nel testo dell’annuncio può renderti immediatamente pertinente.

Se sei un bar o ristorante a Monza, potresti scrivere: “Vivi a Monza? Scendi stasera al Bar di Mario e bevi qualcosa con noi! ”

Questo testo o copy è immediatamente rilevante per le persone di Monza. Attirerai la loro attenzione (anche se non ti conoscono) perché hai parlato di un interesse reciproco.

Puoi farlo ancora meglio prendendo di mira gli studenti dell’Università di Monza con lo stesso annuncio. Questa volta puoi attirali in base alla posizione e all’università: “Studente dell’Università di Monza, scendi stasera al Bar Mario e bevi qualcosa!” Quale studente universitario dirà di no a un drink gratuito?

Pensa agli interessi reciproci che condividi con il tuo pubblico e prova a parlare di queste cose. Inizieranno a piacerti e a avere fiducia in te molto più velocemente.

#4 – Usa i numeri nell’annuncio

L’uso dei numeri nel testo del tuo annuncio Facebook è un ottimo modo per attirare l’attenzione. Quando qualcuno legge il tuo annuncio è probabile che verrà scremato, quindi tutto ciò che puoi fare per farti preferire funzionerà a tuo favore.

Se stai parlando dei risultati ottenuti dai tuoi clienti, potresti scrivere: “Abbiamo aiutato i nostri clienti a generare il 27% di profitto in più”.

Più specifico è il numero, meglio è. Se sei un’azienda che aiuta le persone a risparmiare, scrivere “Risparmia €197 sulla tua prossima spesa” attira molto più l’attenzione rispetto a scrivere qualcosa di generico come “Risparmia un pò sulla tua spesa”.

I numeri sono anche un ottimo modo per mostrare prove sociali e aumentare la credibilità.

Se stai cercando di convincere le persone a iscriversi al tuo corso o a fare un’iscrizione online, condividi quanti membri hai già. In alcuni annunci a pagamento che pubblico affermo di aver lavorato con oltre 340 imprenditori italiani, creando immediatamente fiducia e credibilità. Se ha lavorato con oltre 340 imprenditori, deve essere bravo, giusto?

Se non hai numeri come questi condividi semplicemente quante persone hai aiutato, come ad esempio “723 imprenditori hanno scaricato questa guida”. Anche se questa statistica potrebbe non fornire lo stesso livello di autorità, ha sicuramente un certo valore.

# 5 – Inviti all’azione Singoli e chiari

Probabilmente la parte più importante dei tuoi annunci Facebook è composta dall’invito all’azione (CTA). Questa è l’azione che stai cercando di far fare alle persone che leggono le tue inserzioni. Se stai provando a generare conversioni, la tua CTA potrebbe essere qualcosa del tipo:

  • Iscriviti al mio webinar gratuito.
  • Unisciti al mio gruppo Facebook.
  • Ottieni qui la tua offerta del 50%.

Indipendentemente dalla tua CTA dovresti averne solo una. E deve essere specifica.

Se fornisci più di un CTA corri il rischio di diluire il numero di persone che intraprendono quella più importante (o qualsiasi altra azione!). Può essere allettante chiedere alle persone di intraprendere varie azioni, come scaricare la tua guida e seguirti su Instagram, ma fornire una scelta è quasi sempre l’opzione migliore.

Pensa a quando guardi un menu lungo del ristorante. Quando ci sono molte scelte, spesso resti confuso e non riesci a decidere e ordinare. A volte ciò può portare alla paralisi decisionale. Tuttavia, quando vai in un ristorante e ci sono solo alcune voci nel menu, la decisione è molto più facile da prendere.

Più scelte offri ai potenziali clienti nei tuoi annunci, più rischi di confonderli e meno è probabile che intraprendano tale azione. Offrire alle persone una  CTA singola e specifica non solo aiuta a migliorare le conversioni, ma aiuta anche i tuoi clienti a sapere cosa fare dopo.

# 6 – Includi l’URL nell’annuncio

Quando scrivi il testo dell’annuncio Facebook è sempre una buona idea aggiungere l’URL della pagina di destinazione all’interno del copy stesso. (io personalmente uso questa tecnica solo in alcuni settori)

Come sapete, Facebook richiede di inserire un URL nelle inserzioni (tranne se l’obiettivo è il messaggio), ma includerlo anche nel testo è una mossa intelligente. Ciò offre alle persone due opportunità per fare clic sul collegamento e intraprendere l’azione desiderata. Questo funziona bene per due motivi.

In primo luogo, le persone in genere non amano gli annunci, quindi questo ti aiuta a far sembrare i tuoi annunci il più possibile organici. Idealmente, vuoi che le persone interagiscano con i tuoi annunci come farebbero con un post utile o coinvolgente nel loro feed. Includere l’URL nel testo (insieme a un testo ben scritto) dà l’impressione che il tuo annuncio sia contenuto organico.

In secondo luogo, non puoi fare affidamento solo sul fatto che l’utente faccia clic sull’immagine o sul pulsante CTA nell’annuncio. Offri al tuo pubblico più opportunità di fare clic sulla tua landing page e far conoscere la tua offerta.

Fai attenzione a dove si trova l’utente nel tuo percorso

L’errore più grande che vedo commettere agli imprenditori quando lanciano inserzioni Facebook è non capire la relazione che hanno con le persone che vogliono intercettare con la pubblicità. Puoi dividere il tuo pubblico in tre gruppi:

  • Traffico freddo : persone che non hanno mai sentito parlare di te prima . Non ti conoscono e non si preoccupano di chi sei.
  • Traffico tiepido : persone che hanno avuto una certa esposizione alla tua attività ma non hanno acquistato nulla da te prima. Forse hanno visitato il tuo sito Web o hanno visto un video.
  • Traffico caldo : persone che hanno acquistato da te prima e hanno già una relazione con te.

Devi assolutamente comunicare con ciascuno di questi gruppi in modo diverso perché la relazione che hai con ognuno è diversa.

Pensa a come comunichi di persona. Parli con i tuoi clienti in modo diverso rispetto al coniuge o all’amico. Parli con uno sconosciuto diversamente da come parli con un amico.

Quando pubblico i miei annunci mi piace essere super-personale con persone che già sanno chi sono. Se non hanno familiarità, non provare a venderli nulla. Tuttavia, quando qualcuno non mi conosce, so che devo essere più persuasivo.

Quando scrivi gli annunci Facebook, pensa sempre alla persona che vede l’annuncio. Cosa stanno facendo mentre scorrono i loro feed? Sarebbero inclini a fare clic su questo annuncio? Come vorrebbero parlarne? Che parole usare? Che foto inserire?

Le domande da farsi sono tante. Molti pensano che fare una inserzione Facebook sia roba da poco, 4 righe, una foto e poi via. Questo quasi sempre si trasforma in delusione e spreco di soldi.

Tutto quello che leggi è stato provato e testato per anni e ha funzionato alla grande per me e i miei clienti. Tuttavia, ogni azienda è diversa. Ogni nicchia e settore è diverso. Ciò che funziona per un’azienda potrebbe non funzionare per un’altra.

Per avere successo con gli annunci Facebook, devi essere disposto a testare, testare, testare … e quindi testare ancora. Nel tempo, imparerai il copy e le tecniche che funzionano alla perfezione per te.

Ormai realizzare una inserzione è paragonabile ad una scienza, il Copywriting vive di tecniche, psicologia e persuasione! Se le conosci riesci a far tirare fuori i soldi da chiunque, altrimenti li tiri fuori solo tu pagando il già ricco Facebook.

Se invece non vuoi avere delusioni, non vuoi regalare soldi a Facebook, devi affidarti ad un professionista che ti dimostra risultati verificabili e certi. Personalmente ho attivato oltre 670 campagne Facebook e gestito un budget annuale di circa 250 mila euro nel 2018.

Numeri importanti che ti fanno capire il volume di clienti che seguo e di inserzioni che passano sotto le mani mie e del mio team. Sai perché gli imprenditori scelgono me? Perché offro loro la garanzia del risultato.

Ti spiego meglio: se affidi a me il tuo marketing su Facebook e non ottieni risultati, allora ti rimborso ogni singolo centesimo senza battere ciglio. Quindi ti offro il massimo della garanzia e ti faccio capire che puoi fidarti e puoi ottenere risultati. Devi solo saper fare la scelta giusta nel momento giusto.

Purtroppo non posso seguire tutti, noi selezioniamo i clienti e spesso non possiamo accettare tutti i lavori, quindi se davvero credi che Facebook possa essere il canale giusto per avere clienti, Contattami Subito e richiedi una Consulenza Telefonica Gratuita.

Ricordati: Se non ottieni risultati, ti rimborso ogni singolo centesimo investito con me!

Che La Forza Del Social Sia Con Te!

Ti aspetto al prossimo articolo, Giando 🙂