//9 Modi per Ottimizzare la tua Pubblicità su Facebook anche se non sei esperto

9 Modi per Ottimizzare la tua Pubblicità su Facebook anche se non sei esperto

La pubblicità su Facebook può essere pericolosa e costosa, soprattutto se non sei un esperto. Prima di scoprire i 9 modi per ottimizzare le campagne Facebook, utilizza questi suggerimenti per aiutarti a sfruttare al meglio il tuo tempo, il tuo sforzo e il budget.

Dopo le dovute precisazioni vediamo come evitare di sprecare soldi e tempo se vuoi gestire una campagna Facebook che porta risultati anche se non sei esperto.

9 modi per ottimizzare la tua Pubblicità su Facebook che nessuno ti dice

1 – Devi avere un obiettivo chiaro

Prima di creare qualsiasi tipo di campagna pubblicitaria di successo su Facebook, è necessario definire i tuoi obiettivi e le metriche necessarie per misurare il successo della campagna. In questo modo potrai intervenire per ottimizzare la campagna, per e quindi capire se il tuo investimento è stato positivo.

Ecco alcuni degli obiettivi pubblicitari che puoi usare su Facebook:

Generare Vendite: il tuo approccio dipende se sei nel settore B2C o B2B.

Se operi nel settore B2C, la tua scommessa migliore è quella di utilizzare come annunci pubblicitari i post da promuovere nel feed notizie di Facebook. Potrai utilizzare immagini più grandi per promuovere i tuoi prodotti e servizi.

Se operi nel settore B2B, promuovi la pagina e gli annunci nella colonna di destra, in modo da concentrarti sull’acquisizione di contatti che potrai alimentare attraverso il tuo Funnel di vendita per convertirli in veri clienti. Il tuo obiettivo è quello di inviare più traffico possibile al tuo sito web o alla pagina di destinazione orientato in base agli interessi, all’età e al sesso (se serve).

Costruire maggiore consapevolezza: utilizza la funzione interazione sulla pagina Facebook per aumentarne base e followers. Dovresti mirare solo a persone davvero interessate, quindi dovrai essere bravo ad intercettare il tuo pubblico usando i concorrenti, interessi simili e pubblico personalizzato. Escludi le persone che hanno già messo mi piace alla tua pagina per evitare di spendere budget.

Ottenere più engagment nei tuoi post: utilizza link, annunci fotografici e annunci video per ottenere più coinvolgimento. Le creatività dei tuoi annunci dovranno essere estremamente precise e fatte bene, dovrai stupire che legge o guarda.

2 – Mantieni separati gli annunci desktop e cellulari

Facebook ti offre l’opzione di eseguire vari tipi di annunci in diverse posizioni e per dispositivi. Puoi mostrare il tuo annuncio sul newsfeed, newsfeed desktop, colonna di destra e Instagram. È consigliabile mantenere completamente separate le campagne per desktop da quelle per cellulari, anche se l’obiettivo da raggiungere è lo stesso.

Separando gli annunci potrai ottimizzare i tuoi annunci, le offerte e le conversioni in base al dispositivo. I tuoi annunci e le chiamate all’azione (CTA) verranno eseguite in modo diverso su desktop rispetto a quelle su un cellulare, quindi l’impostazione dell’annuncio dovrà essere efficace e diverso per ogni dispositivo.

3 – Prova immagini diverse

Le immagini attireranno l’attenzione del tuo pubblico, ecco perché devi testare lo stesso annuncio con diverse immagini, così facendo capirai quale risponde meglio al target scelto. Questo ti permetterà di ottimizzare le conversioni e massimizzare il tuo investimento.

4 – Usa il pubblico Lookalike

Un pubblico Lookalike su Facebook è un elenco di utenti che presentano caratteristiche simili al tuo pubblico intercettato. Puoi utilizzarlo per trovare altre persone che sono molto simili ai tuoi clienti o per trovare persone simili ai tuoi followers. Opzione davvero utile che ti pemette di non disperdere il budget in ricerche avventate di interesse i altro.

5 – Utilizza il Pixel per il Retargeting

Tutti i potenziali clienti che hanno visitato il tuo sito web da qualsiasi fonte di traffico, ma non sono stati convertiti, probabilmente ti stanno confrontando con la concorrenza, quindi non devi perderli. Stanno cercando di capire quale fornitore scegliere, sono pronti a fare un acquisto, le probabilità che si dimenticano di te sono alte. Non devi farteli scappare, sarebbe uno sperpero di soldi e tempo.

Il pixel di Facebook consente di individuare tutte le persone che hanno visitato il tuo sito o interagito con la tua pagina, devi continuare a comunicare con loro. Questo è un ottimo modo per sfruttare al meglio il traffico proveniente anche da AdWords per esempio.

Tutto quello che devi fare per impostare un pixel di remarketing è accedere Facebook e creare il pixel. Il codice generato dovrà essere installato sul tuo sito o e-commerce. Ancora vedo campagne Facebook non usare questa grande funzione. Potrai creare elenchi di persone hanno visitato il tuo sito web e usarli per le tue campagne con risultati davvero incredibili.

Uno dei modi migliori per sfruttare il pixel è quello di escludere chiunque abbia visitato la tua pagina di ringraziamento, dal momento che sono già clienti convertiti o che hanno già mandato una richiesta. In questo modo non consumerai budget con chi è già un tuo cliente o contatto.

6 –
Crea un target con la tua lista di posta elettronica

Facebook consente di creare un pubblico personalizzato dalla tua mailing list (di questo ne ho già parlato in un post).Ti consiglio di leggere l’articolo linkato per approfondire questa funzione davvero utile per intercettare contatti e clienti.

Oltre alla email, puoi anche caricare un elenco di numeri di telefono, ma funziona solo se il loro numero di telefono è indicato nel singolo account Facebook.

7 – Pianifica i tuoi annunci

Su Facebook, puoi pianificare i tuoi annunci per giorni e ore, questo se usi un budget totale anziché un budget giornaliero. Questo è il motivo per cui molte aziende non utilizzano questa funzionalità. Se utilizzi questo approccio, devi usare come opzione il budget totale per i tuoi annunci. Se la tua campagna non ottiene successo nel tempo, non utilizzare questa impostazione. Non è una buona opzione se devi testare gli annunci.

8 – Utilizza la Funzione Carosello di facebook

Se il tuo pubblico sembra rispondere bene a una serie di immagini dei tuoi prodotti, puoi combinare queste immagini in un unico annuncio con l’opzione Carosello. Si tratta di un tipo di annuncio recente che consente di visualizzare più immagini contemporaneamente in un singolo annuncio. Se hai un e-commerce puoi utilizzare annunci dinamici che consentono di pubblicizzare i prodotti raccomandati o suggeriti o addirittura intercettare i clienti che non hanno effettuato un acquisto.

Chi possiede un Ecommerce può migliorare la strategia di marketing su Facebook utilizzando annunci di prodotti multipli. Questo consente di visualizzare più prodotti in un unico annuncio, dando ai clienti la possibilità di scegliere. Puoi anche utilizzare questi annunci per mostrare diversi vantaggi di un singolo prodotto. Uno studio Adobe ha mostrato che questi annunci sono più efficienti l’acquisizione clienti, portando un risparmiando anche del 35% del costo per click a causa dell’inclusione più elevata. Inoltre, possono aumentare il tasso di clic dal 50% al 300%.

9 – Mostra i tuoi annunci anche su Instagram, se ne vale la pena.

Dal momento che Facebook è padrone anche di Instagram, puoi mostrare gli stessi annunci su Instagram e su Facebook. Puoi scegliere di mostrare le campagne solo su Facebook o anche su Instagram. Se sai che il tuo pubblico può essere presente su Instagram, allora è un buon modo per creare una relazione con loro.

La chiave su Facebook è quella di segmentare e quindi eseguire più annunci su piccola scala per vedere cosa funziona prima di spendere altri soldi. Ricordati sempre di testare e prestare attenzione alle conversioni.

[Se davvero vuoi ottenere il massimo dal tuo investimento su Facebook, Contattami e affidami la gestione, otterrai risultati senza dover sprecare tempo e soldi]

Ti aspetto al prossimo articolo 🙂

By |2018-05-20T18:22:05+00:0017:55|Categories: News|Tags: , |0 Comments

About the Author:

CEO and Founder di Pictografico e Beiphone, esperto in Marketing Diretto che lavora nel mondo del marketing online da oltre 15 anni. E' autore del libro: “Come Avere Successo Grazie al Web” e "Come Promuovere la Tua Azienda Sui Social A costo Zero".