Il vero problema o incubo per l’imprenditore italiano è quello di trovare clienti ogni santo giorno (festivi e vacanze inclusi). Parliamoci chiaro, se vuoi tirare avanti nel mondo dell’imprenditoria nel nostro paese devi fare due cose: trovare clienti nuovi e aumentare la spesa media del singolo cliente.

In questo articolo ci occuperemo del primo problema: trovare clienti nuovi sfruttando Facebook in tempi brevi e spendendo il meno possibile.

Ovviamente oggi affrontiamo un tema spinoso e quasi sempre fatto male da chi fa impresa in Italia.

Nel nostro paese la maggioranza delle imprese tende a trovare clienti o farsi strada clonando il prodotto di qualcuno e abbassando il prezzo.

Decisamente una strategia perdente che prima o poi farà chiudere chi apre seguendo questa opzione, questo perchè l’imprenditore italiano è allergico alla parola “Marketing” o “Trovare Clienti”.

Con i Social tutto questo si è amplificato ancora di più: chi li usa bene cresce e fa fatturati milionari e invece chi li usa male fa fatturare miliardi a Mark Zuckerberg. Ecco perchè la maggior parte dei delusi poi va in giro dicendo che i Social non funzionano o sono solo per le multinazionali: SBAGLIATO!

Oggi Sui Social Puoi Farti Pubblicità ottenendo ottimi risultati anche se hai piccoli budget. Il problema è che la stragrande maggioranza degli imprenditori in Italia non stanzia quasi nessun tipo di budget annuale per farsi pubblicità e per attirare nuovi clienti.

Ma devo anche affermare che spesso la colpa non è dell’imprenditore. Molto spesso si affidano a agenzie web che sanno solo fare siti o si affidano a grafici inventati esperti marketing o peggio ancora a improvvisati dell’ultimo minuto (purtroppo ce ne sono tanti e sono pericolosi)

Quindi quasi sicuramente chi finisce per fare Marketing sui Social si affida a “agenzie pubblicitarie”, che si limitano a copiare pubblicità di grosse aziende o fare qualche post o realizzare una qualche inserzione che porta soldi solo a Facebook.

Ovviamente si finisce per spendere un sacco di soldi su concetti astratti come “diffusione del brand”, “immagine”, “presenza” e “viralità”.

Tutto questo serve solo a creare malcontento nel tessuto imprenditoriale e quindi si spende senza avere un ritorno.

Chiunque decide di investere in pubblicità ha lo scopo di trovare più clienti per vendere di più. Il resto è solo aria fritta che non porta un solo centesimo.

Dopo questa lunga premessa possiamo passare al focus di questo post, ovvero come spendere 1o€ in marketing per riaverne indietro immediatamente 20€ o 200€ velocemente e che possano essere tracciati.

Quindi ora sai perfettamente che la prima cosa che devi fare è farti pubblicità e farla come si deve e non sprecando tempo e soldi.

Il primo elemento è avere una o più offerte da usare per intercettare potenziali clienti sui Social

Offerta non nel senso di “sconto” ma con il significato di “Richiamo all’azione” o “call to action”. “Agisci ora per ottenere questo buono”.

Non parliamo necessariamente di prodotti o servizi in vendita. Parliamo di richiami all’azione anche semplici come “clicca qui per ricevere questo ebook gratuito” o “lascia qui la tua email per ricevere questo video”.

Devi sempre dire tu al lettore cosa deve fare, questo puoi farlo con una CTA forte e che attiri l’attenzione.

Altro aspetto importante per trovare clienti è fornire sempre una ragione per interagire con la tua offerta, contenuto o altro.

Come fare? Rendi la tua offerta in quantità limitata oppure metti un limite temporale, un’offerta speciale, un’edizione unica ecc…

Altro aspetto importante della tua offerta o sponsorizzata è quello di contenere sempre istruzioni chiare e dettagliate su come rispondere.

Il richiamo all’azione non deve essere vago ma deve far sapere chiaramente cosa fare, a prova di ignorante digitale. Per esempio i numeri di telefono devono essere indicati chiaramente, con frecce di rimando per sicurezza.

Ovviamente per capire se tutto questo sta funzionando bisogna tracciare ogni singolo annuncio e misurare i risultati.

Ecco un esempio specifico: va usato un numero di telefono dedicato per quella specifica campagna e/o una specifica landing page o pagina di atterraggio in ogni caso, altrimenti sarà difficile capire se la tua campagna ha avuto successo.

Ecco alcune regole che devi seguire se non vuoi perdere clienti e soldi:

• Non inviare mai traffico sulla home page del tuo sito, devi creare una landing page specifica.
• Non usare mai un numero di telefono generico (esempio quello aziendale) ma utilizza un numero per ogni campagna.

Arriviamo alla parte più interessante, dopo il primo contenuto o annuncio o sponsorizzata ci deve sempre essere un prosieguo al tuo primo messaggio.

Ogni campagna su Facebook deve essere pianificata in più step.

• Se parliamo di pubblicità verso una lista, invierai email online minimo 3 volte.
• Non ti affiderai mai al singolo invio per ottenere un risultato.

Devi sempre inseguire i potenziali clienti online grazie  al “Retargeting“.

Questo ti porta alla seguente azione, tutte le tue pubblicità verso nuovi clienti sul web al primo step devono avere sempre lo scopo di acquisire i loro dati di contatto, minimo email e Telefono per poter fare follow up con autoresponder e WhatsApp

Il tuo annuncio o contenuto deve essere fatto secondo le regole del copywriting. Lascia stare slogan, giochi di parole e attualità. Questa roba uccide la tua campagna di acquisizione clienti su Facebook.

Voglio subito fare una premessa: le Pubblicità con slogan o poco testo non servono a nulla. Il tuo Copy deve filtrare e squalificare chi non è in target con te (quasi sempre il copy lungo ti aiuta in questo)

Ricordati: Contano solo i risultati misurabili in soldi (e non i like e condivisioni o commenti)

In questo post abbiamo visto come fare pubblicità su Facebook per acquisire clienti, ma le opportunità e gli strumenti per farsi pubblicità sono infiniti ed è prudente fare un’analisi degli strumenti a disposizione e comprendere su quale investire prima.

Per cominciare è necessario capire se partire per esempio con uno strumento online o offline. Certamente non è possibile esaurire l’argomento in un unico articolo ma alcune linee guida è necessario darle.

Io amo l’online, ma sono anche un grande fan dell’offline. Ma quello che deve piacere a te è solo ciò che funziona nel tuo caso specifico.

Una volta testata e trovata la sponsorizzata più adatta al tuo caso dovrai decidere che azione far compiere al tuo cliente.

Il principio di base è sempre il medesimo: creare un annuncio che faccia compiere al cliente un’azione, che è l’inizio di un processo magari in più step che lo porterà a diventare tuo cliente fedele.

Ovviamente la differenza risiede non nel processo, non nel nostro business ma nell’ordine degli step che vogliamo far compiere al nostro cliente potenziale.

Facciamo qualche esempio: se hai un negozio e magari puoi offrire un buono o un omaggio potrai vedere immediatamente un ritorno del tuo annuncio, magari non è lo stesso tipo di azione che può fare un imprenditore che vende prodotti luxury.

In ogni caso, hai bisogno sempre di queste 3 cose:

1. Una Fonte di Traffico;
2. Una Call To Action per fargli compiere un’azione;
3. Un Percorso programmato per trasformarlo in cliente.

Questo vale per quasi tutti: se sei un albergatore, un consulente, un architetto o un commerciante ecc…

L’errore che non devi fare è dipendere da una sola fonte di traffico. Vedo molti imprenditori “schiavi” di Facebook (mentre ci sono altre fonti da usare). Se un giorno Facebook dovesse chiudere, sarebbe bancarotta per l’imprenditore.

Più fonti di traffico imparerai a padroneggiare, più diventerai solido e inattaccabile.

Vuoi davvero ottenere il massimo dei risultati da una campagna di social marketing? Allora affidami il tuo Marketing e insieme costruiremo la macchina perfetta per attirare utenti e trasformarli in clienti fedeli e appassionati.

Da qualche parte nella tua testa una vocina ti starà dicendo: “Questo vuole i miei soldi, lui non rischia nulla e io si” oppure “Quali garanzie mi dai?”. Ho le risposte a tutte le tue domande: Sono l’unico in Italia ad offrirti una Speciale Garanzia: Se Non Ottieni Risultati Ti Rimborso Tutto.

Hai letto bene, mi accollo il rischio di farti provare il mio servizio e farti vedere che funziona, e se non funziona tu sei coperto dalla Garanzia Soddisfatto o Rimborsato al 100%.

Mettimi alla prova, Contattami Subito e richiedi la mia speciale consulenza telefonica, capirai finalmente tutto!

Che la Forza Del Marketing Sia Con Te!

Ti aspetto al prossimo articolo, Giandomenico 🙂

ECCO IL MIO SUPER BONUS IN REGALO
CLICCA SULLA FOTO E SCRICARE L’EBOOK