Spesso viene lasciato in secondo piano o quasi mai viene preso in considerazione. Sto parlando del momento giusto per pubblicare il tuo contenuto sui social. Ovviamente pubblicare il contenuto nel momento giusto ne aumenta l’efficacia e ne migliora le performance portandoti più vicino all’obiettivo finale.

Sin dagli albori dei social media, gli addetti ai lavori hanno cercato di elaborare il momento magico per postare al fine di massimizzare il coinvolgimento, aumentare la copertura e, in ultima analisi, aumentare le conversioni.

Ma ecco la verità: non esiste un momento magico, un giorno perfetto o un orario ideale per pubblicare su qualsiasi social network. La verità è che dipende. Dipende dal tuo pubblico, dal tuo settore, dipende dai tuoi prodotti, da ciò che pubblichi, dalla coerenza: ci sono una serie di fattori che possono essere utilizzati quando devi decidere di pubblicare su Facebook, Twitter, Instagram o LinkedIn.

Ma ancora una volta, conoscere in modo generico il momento migliore, basato sul coinvolgimento generale, può aiutarti nella tua strategia per testare e individuare il momento magico per postare i contenuti…

Cercando di dare una risposta in merito, il team di Sprout Social ha pubblicato un report dove indica i migliori momenti per pubblicare sulle principali piattaforme social (esclusi Pinterest e Snapchat). Sulla base dei dati provenienti da interazioni fatte oltre 25.000 clienti. Il rapporto completo include i momenti generici e un’analisi dettagliata.

In questo post daremo un’occhiata a quelli che vengono suggeriti come i momenti migliori per pubblicare su diversi social. Partiamo da Facebook.

orari per pubblicare su facebook

 

Come puoi notare nel grafico sopra, i dati suggeriscono che su Facebook il momento migliore per pubblicare è mercoledì, tra le 11:00 e le 13:00. In questo preciso arco di tempo si registra un maggior coinvolgimento. Anche il giovedì e il venerdì si registrano interazioni alte, con il venerdì che si contrae leggermente all’inizio della giornata.

Sempre secondo questi dati, non conviene pubblicare la domenica,  in questo giorno il coinvolgimento su Facebook cala nel complesso.

Non ci sono vere sorprese, anche se è interessante notare che il momento migliore è stato focalizzato a metà settimana circa. Di nuovo, questo non è obbligatorio, i tempi migliori variano, ma se stavi cercando un punto di partenza per iniziare i tuoi esperimenti, il mercoledì potrebbe essere un buon giorno per cominciare.

orari post instagram

 

I dati di Facebook sembrano coincidere anche su Instagram. Anche in questo caso i dati suggeriscono che il mercoledì è ancora una volta il giorno giusto, e anche il venerdì tra le 10 e le 11 si sta rivelando un buon momento.

Un dato interessante: i dati sopra mostrati ci indicano che le persone sono attive sul social nella tarda mattinata, quindi tutto fa pensare di non essere mattutini o di collegarsi dopo il lavoro. Se c’è una cosa che ho capito è proprio questo: le persone usano i social proprio mentre lavorano.

orario post linkedin

 

E l’ultimo della lista è LinkedIn, un social che ha visto significativi aumenti del coinvolgimento generale negli ultimi tempi, rendendolo la miglior alternativa a Facebook in questo momento.

Secondo i dati mostrati in alto il il momento migliore si verifica la domenica.

A conti fatti, dal martedì al venerdì, tra le 9:00 e le 11:00, sembra essere il momento migliore per postare su LinkedIn, con buoni numeri tra le 12:00 e le 16:00, mercoledì e giovedì compresi.

Come detto e ridetto, non esiste il momento magico per postare, non c’è un giorno o orario che ti permette di mettere il turbo ai tuoi post. Ma questi dati sicuramente forniscono alcuni buoni indicatori su quale canale usare e quale giorno prendere in considerazione per i tuoi post.

Se sei all’inizio capire come utilizzare questi dati ti aiuta sicuramente. Ovviamente poi dovrai incrociare queste previsioni con i tuoi dati. Sapere in quale orario è meglio pubblicare aiuta ma resta un aspetto secondario. Il punto più importante è il connubio quantità e qualità dei tuoi contenuti pubblicati.

Inoltre, conoscere l’orario migliore richiede tempo e profonda analisi nel saper leggere i dati che ogni social ti offre sotto forma di grafico o numeri. Questi numeri vanno letti e interpretati, sempre!

Per fare questo devi saper “leggere” i numeri di Facebook: non basta solo pubblicare, devi analizzare i numeri per capire se i tuoi contenuti vanno verso la direzione giusta oppure no. Ecco perché devi saper analizzare tutto questo. Se non sai farlo devi farti aiutare o farti seguire da un professionista.

Se invece vuoi dire addio a tutto questo, e non vuoi passare le tue giornate a leggere i numeri dei social per poi capirci poco o nulla, scegli la soluzione più efficace: Affidami il tuo Marketing sui Social.

Io e il mio team leggeremo i numeri per te. Saremo noi a passare le ore ad interpretare dati su dati mentre tu potrai tornare a fare il tuo lavoro. In questi anni ho visto troppi imprenditori passare le giornate a comprendere le Facebook ADS, l’algoritmo e altre diavolerie tecniche che dovrebbero essere di competenza altrui.

Se anche tu se stanco di trascorrere giornate al computer sperando di apprendere arti magiche per far funzionare qualche inserzione o qualche contenuto, ora hai la possibilità riprenderti in mano la tua vita professionale e tornare a fare l’imprenditore.

Ti basta clicca qui e richiedere la consulenza telefonica gratuita