//Ecco Perchè il GDPR Potrebbe Influenzare Negativamente il tuo Marketing e Come Evitare Tutto Questo [Non rischiare di Perdere Clienti e Soldi]

Ecco Perchè il GDPR Potrebbe Influenzare Negativamente il tuo Marketing e Come Evitare Tutto Questo [Non rischiare di Perdere Clienti e Soldi]

Per settimane, mesi e mesi il GDPR è stato uno degli argomenti più ricercati su Google. Ancora oggi i risultati sono decisamente elevati secondo una statistica dello stesso motore di ricerca americano. Siamo stati i primi sui Social a parlare di GDPR e come adeguare il Sito Web alla normativa.

In queste settimane avrai già iniziato a raccogliere i consensi per il trattamento dati a causa del GDPR, hai probabilmente notato che il numero dei consensi è pù basso rispetto al periodo precedente al GDPR.

Anche io (come tanti altri marketer) ho notato questo calo e quindi affrontanto il problema, per questo motivo ho deciso di capire le problematiche di questa situazione e quindi ho analizzato diverse campagne marketing.

Se fai marketing il tuo desiderio è quello di ottenere maggiori contatti interessati con il consenso, ho deciso di raggruppare i principali problemi in questo articolo e come risolvere.

Ancora oggi ci contattano aziende o imprenditori che chiedono l’adeguamento al GDPR, quindi il problema GDPR non è ancora passato. Quello che nessuno ti dice è l’impatto negativo che potrebbe avere la normativa sul tuo Marketing e come evitare pericolosi problemi.

Tranquillo, come sempre Zio Giando ti viene in soccorso e cercherà di farti capire il perchè potresti ottenere risultati negativi del GDPR.

Facciamo un passo indietro, la normativa prevede che ogni sito debba essere adeguato per fornire informazioni precise sul trattamento dati di ogni utente che atterra sul tuo sito, fin qui tutto chiaro. Ma un adeguamento non corretto o non fatto potrebbe avere influenzare negativamente ogni tua azione marketing facendoti spendere soldi su soldi senza ottenere risultati degni di nota o persino scadenti.

Perchè accade tutto questo? te lo spiego subito

Che ti piaccia o no il GDPR influisce e influirà sulla tua attività. Se ti adegui al GDPR e fai affari all’interno dell’Unione Europea, potresti ottenere una sanzione davvero salata. Non solo, potresti persino essere escluso da qualsiasi cliente all’interno della UE (in pratica boicottano il tuo sito non visitandolo). Se sei un proprietario di blog, Internet marketer, venditore online, devi assicurarti di essere conforme al GDPR per evitare problemi con utenti e aziende.

Molti hanno adeguato solo il sito e dimenticato di adeguare la strategia Marketing (Funnel, Email, Oggetti e autoresponder). Ti faccio un piccolo esempio, il GDPR vieta di usare Oggetti nelle email ingannevoli, chiede di essere sempre sincero e onesto (addio oggetti o titoli email come “Conferma dell’ordine”, o “Re:”).

Nelle tue campagne marketing devi stare attento a non condizionare i consensi del GDPR, in quanto questo non è in conformità con il regolamento.

Anche i moduli di contatto sono diventati più complessi e difficili da compilare dopo l’adeguamento, su molto siti vedo kilometri di testo come checkbox (assolutamente sbagliato). Questo ridurrà notevolmente il tasso di conversione della tua pagina contatti o altra pagina.

Il GDPR non ti obbliga ad avere troppi campi da compilare o accettare. Tutto questo confonde le persone e le dissuade dal voler compilare il tuo modulo.

Non chiedere dati aggiuntivi ma solo quelli di cui hai bisogno, capito?

Sicuramente hai lavorato duramente ogni giorno per crescere e prosperare, ma improvvisamente un giorno una nuova strana legge entra e ti toglie ogni certezza con il rischio di poter chiudere se non adegui la tua attività.

No, non puoi permettere che ciò accada, non puoi permetterti di dare alla tua concorrenza un vantaggio del genere…

Se fai marketing devi in sostanza avere un sito adeguato altrimenti rischi davvero troppo, portando traffico verso il tuo sito rischi di portare traffico “cattivo” o potresti attirare l’attenzione di utenti che hanno seguito la vicenda GDPR e quindi segnalarti perchè non conforme alla normativa.

Il rischio non vale il costo da sostenere, il tuo sito (quindi la tua azienda) meritano un trattamento migliore. Ecco cosa può accadere se promuovi il tuo sito con azioni marketing:

  • Se vuoi attirare clienti e farlo nel migliore dei modi, devi essere conforme.
  • Se le persone si iscrivono come lead sul tuo sito o forniscono i propri dati, è necessario essere conformi (potrebbero segnalarticome NON confrome).
  • Avere risultati errati se il tuo sito utilizza cookie o usa Cookie di terze parti (pixel di Facebook, analytics ecc.)
  • Non importa se vendi qualcosa in europa o meno. Chiunque può accedere al tuo sito e vedere che non sei conforme.
  • I Servizi pubblicitari come Facebook o Google potrebbero anche bloccarti perchè non conforme (questa è una ipotesi che potrebbe anche accadere)

La tua attività dipende dalle tue decisioni, un piccolo errore può costarti davvero tanto. Se hai effettuato l’accesso ultimamente a qualsiasi sito Web di grosse aziende come Google, Facebook, Twitter, YouTube… tutti hanno aggiornato i loro Servizi e hanno apportato modifiche al sito Web in base ai requisiti del GDPR.

Si sono coperti, e tu? Se la risposta è no, stai correndo un rischio serio.

Non bloccare la crescita del tuo business, non rischiare di fermare vendite e guadagni, non rischiare azioni legali. Devi essere libero di avere un sito conforme e poter fare marketing senza avere paura di incorrere in strane situazioni.

C’è una soluzione a tutto questo:

Ho studiato insieme ad un consulente esperto in privacy e GDPR, un pacchetto che ti permette di evitare ogni singolo problema elencato in precedenza e soprattutto dormire sonni tranquilli.

Adeguando il tuo sito sfruttando la mia soluzione All-in-one ti permette di:

  • Evitare sanzioni inutili anche di milioni, rischiando di non guadagnare assolutamente nulla.
  • Evitare controlli non necessari da parte di enti governativi.
  • Evitare di attirare pubblicità negativa per non aver aderito al GDPR .
  • Evitare do rischiare procedimenti giudiziari e gravi conseguenze nel caso in cui ci sia una violazione sulla sicurezza nel tuo sito (credimi questo accade ogni giorno).
  • Evitare di perdere tutto il traffico dalle attività dell’UE solo perché non sei conforme.

Proteggi la tua azienda e il lavoro fatto con il sudore, proteggi il tuo futuro ed evita di rischiare per risparmiare qualche centinaia di euro:

Un sito conforme ottiene fiducia dai visitatori, ottieni più iscrizioni e vendite perché confermi rispetto alla concorrenza. Il consenso esplicito dei tuoi visitatori ti protegge da contenziosi pericolosi. Lavori con il massimo della fiducia da parte dei tuoi partner perché non li esponi a nessun rischio. Gestisci la tua attività con la pace mentale e concentrati su come crescere, non sulle preoccupazioni legali.

Questo è l’ investimento più importante per la tua attività, perché senza questo investimento tu metti a rischio ogni cosa, attività e sito. Hai investito troppo nella tua idea imprenditoriale, non permettere che una legge o un principio stupido possano arrecarti danno.

Non fare marketing se il tuo sito non è adeguato al GDPR, il rischio è davvero elevato! Prenditi del tempo, rifletti e poi decidi il meglio per te e la tua azienda, rendi il sito conforme e non perdere altro tempo.

Contattami Subito e insieme pianificheremo l’adeguamento del tuo sito per sfruttare a tuo vantaggio il GDPR…

Buon Business (ma solo se sei confrome al GDPR)

By |2018-06-21T14:06:51+00:0020:09|Categories: News|Tags: , |0 Comments

About the Author:

CEO and Founder di Pictografico e Beiphone, esperto in Marketing Diretto che lavora nel mondo del marketing online da oltre 15 anni. E' autore del libro: “Come Avere Successo Grazie al Web” e "Come Promuovere la Tua Azienda Sui Social A costo Zero".

Leave A Comment


Iscriviti alla mia Esclusiva Newsletter!


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.