//Come Gestire la Tua Pagina Facebook senza essere Banale [Idee e strategie da usare]

Come Gestire la Tua Pagina Facebook senza essere Banale [Idee e strategie da usare]

Gestire una pagina Facebook può sembrare semplice ma invece racchiude tante insidie e quasi spesso i risultati sono assolutamente disatrosi. In questo articolo potrai leggere di idee e strategie da usare per gestire al meglio la tua FanPage senza annoiare o essere banale.

Il mondo del web è cambiato radicalmente negli ultimi 5 anni, oggi gli utenti navigano cercando informazioni nel minor tempo possibile e soprattutto sono alla ricerca di contenuti originali e non banali. Se hai spesso problemi su quale contenuto condividere su Facebook, se ti capita di non sapere cosa scrivere o comunicare, allora questo post è per te.

Facebook: strategie e idee per comunicare senza essere banali e noiosi.

Essere originale (facile a dire, difficile a fare)

Essere originali è indubbiamente un problema rilevante, specialmente se ogni giorno devi cercare contenuti e capire cosa comunicare per fidelizzare followers ed acquisire nuovi clienti. Comunicare in modo innovativo non è mai semplice, richiede impegno e tempo.

Uno degli errori da non fare mai quando vuoi comunicare con i tuoi followers è appunto quello di annoiarli. Se i tuoi contenuti non saranno interessanti, difficilmente continueranno a seguire la tua pagina Facebook.

Come fare per gestire al meglio la tua pagina Facebook senza risultare noiosi o ripetitivi?

E’ tutta una questione di pianificazione, attraverso il tuo piano editoriale che stabilisci a priori che contenuti pubblicare sulla tua pagina, con che frequenza e come presentarli al tuo pubblico.

Tuttavia, la scelta della comunicazione da usare non può prescindere da uno studio preliminare su chi sei (persona e azienda) e sul pubblico al quale intendi rivolgerti.

L’arma vincente? l’analisi!

Prima di iniziare a pensare ai contenuti, devi farti qualche domanda: Chi è il tuo pubblico? Quanto lo conosci? Chi sono le tipologie di utenti che si interessano al tuo brand? Quali sono i loro interessi? Cosa potrebbero gradire?

Una volta che avrai risposto alle domande, potrai creare un identikit dei tuoi followers; e se proprio non sei in grado di farcela tranqullo, lo possiamo fare noi per te!

Un altro aspetto che merita senza ombra di dubbio la tua attenzione ( o di chi gestisce i tuoi Social ) è quello dell’analisi della concorrenza: tieni d’occhio le attività simili alla tua e guarda come comunicano o che strategie usano.

Cercare contenuti interessanti

Ora che sai a chi devi rivolgerti e come farlo, viene il bello: la parte più importante, o la più difficile: quella che, a meno che non abbiate un animo da Consulente Social nascosto dentro di voi, rischia di essere la fase più delicata dell’intera operazione: vale a dire la ricerca di contenuti interessanti e stimolanti da pubblicare.

Se vuoi essere sempre accattivante, stimolare la curiosità di chi ti segue, e soprattutto generare clienti, ecco quello che devi fare.

Ecco alcune regole da seguire:

  • Tieni d’occhio l’attualità
    Spesso ciò che accade intorno a noi rappresenta un ottimo spunto per creare dei post che facciano parlare di sé! In pratica devi sempre essere aggiornato (con il web è facile). Creati dei feed reader, e non perdere novità o info riguardanti la tua nicchia di mercato.
  • Mostra il  “dietro le quinte”
    Sfrutta foto e video per raccontare la tua azienda: fai vedere cosa accade nel dietro le quinte,  nel backstage: mostra le facce dei tuoi dipendenti e collaboratori. Fai vedere come vengono realizzati i prodotti che produci e da chi, svela qualche piccolo segreto, rendi il tuo pubblico partecipe! I tuoi fan adoreranno tutto questo.
  • Se non lo sai “Chiedilo”!
    Hai bisogno di un parere? Devi prendere una decisione? Vuoi sapere l’opinione del tuo pubblico su un prodotto o servizio? Chiedilo direttamente a chi ti segue! Realizza sondaggi, o semplicemente crea un post contenente una domanda: i tuoi utenti saranno felici di risponderti, anche semplicemente affidandosi alle reactions di Facebook.
  • Punta su foto e video di qualità
    Le immagini e i video raccontano chi sei meglio di chiunque altro: assicurati che siano efficaci e di qualità! Cura la grafica dei contenuti che posterai.
  • Informa, coinvolgi, approfondisci!
    In alcuni settori si ha spesso il bisogno di dover approfondire determinati argomenti, andando oltre la mole di informazioni che può essere contenuta in un singolo post: collegare la tua pagina Facebook ad un tuo blog aziendale potrebbe essere una soluzione perfetta per informare ed arricchire l’offerta della tua pagina con articoli originali. E se non hai il tempo per scriverli, ancora una volta posso aiutarti (contattami subito)

Gestire nel modo giusto la tua pagina Facebook non è semplice, e quelli elencati sono solo alcuni dei fattori da tenere in considerazione per non rendere la tua pagina banale e noiosa.

La Noia uccide, e in questo caso a morire è la tua azienda!

[Se non sai come gestire al meglio Facebook, contattami per una consulenza gratuita. Insieme troveremo la strada migliore per portarti risultati e clienti – Contattami]

Ti aspetto al prossimo articolo interessante sulla tua crescita su Facebook!

GUIDA GRATUITA.

Come Trovare Nuovi Clienti Su Facebook in 4 Mosse

Se non ricevi l’ebook, controlla nello Spam
oppue manda una mail a info@pictografico.it

By |2018-08-01T13:13:05+00:0015:45|Categories: News|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

CEO and Founder di Pictografico e Beiphone, esperto in Marketing Diretto che lavora nel mondo del marketing online da oltre 15 anni. E' autore del libro: “Come Avere Successo Grazie al Web” e "Come Promuovere la Tua Azienda Sui Social A costo Zero".