Da sempre porto avanti la mia personale battaglia sulla creazione dei contenuti. Troppo spesso vedo testi o messaggi o post sui Social che vengono scritti senza testa e senza conoscere le basi del Copywriting. Devi metterti in testa che se vuoi arrivare al cuore delle persone, se vuoi vendere il prodotto o se vuoi trovare clienti, puoi farlo solo ed esclusivamente con una strategia di Contenuti fatta decentemente (non parlo di contenuti fatti in modo perfetto).

Molto spesso analizzo pagine Facebook per poi vedere che sono piene di contenuti inutili e superflui, che sono solo l’inno all’ego dell’azienda o che non offrono spunti al lettore. Un monologo in pieno stile “la pagina è mia e quindi scrivo quello che voglio io”. Bene, questo puoi farlo se vuoi continuare a perdere tempo e soldi…

Oggi ti voglio parlare di una tecnica molto poco conosciuta in Italia ma che se applicata può trasformare ogni tuo contenuto in una arma micidiale e farti conquistare più clienti possibili senza dover perdere sangue nello scrivere idiozie che nessuno legge.

In diversi settori, a volte, imprenditori e professionisti complicano le cose quando non è necessario. Nel content marketing non è diverso. Mantenere le cose semplici ti aiuta in molti casi ad ottenere risultati migliori.

Questo è alla base della Tecnica KISS, una tecnica che nasce da un militare che ha prestato servizio nell’esercito degli Stati Uniti: “Keep It Simple Stupid” (che si potrebbe tradurre in “Resta sul semplice, stupido”. Personalmente la uso molto nella scrittura dei miei articoli nel blog. Ti assicuro che funziona alla grande.

Quando si parla di scrittura e marketing, il principio KISS si divide in quattro parti:

  • Di loro quello che stai per dire (Introduzione)
  • Di loro quello che hai detto e che stavi per dire (Corpo)
  • Di loro quello che hai detto (Conclusione)
  • Di loro cosa fare dopo (CTA)

Ti assicuro che è più semplice di quello che pensi. È la base di oltre 1.000 articoli scritti nella mia lunga carriera. In sostanza il principio si basa nel dire le cose come stanno in modo semplice e senza giri di parole. Troppo spesso vedo scrivere a fine post le cose più importanti e non all’inizio. Questo è un grave errore.

#1 – Di loro quello che stai per dire – “l’introduzione”

Questa è la classica apertura del tuo post, in cui hai bisogno di catturare rapidamente l’attenzione dopo aver agganciato l’utente con il titolo. Se un lettore non supera questa fase, probabilmente il tuo contenuto non è interessante.

È in questa introduzione che hai bisogno di far fermare gli occhi e il dito dell’utente che scorre il suo feed di Facebook. Quale problema viene risolto? Cosa c’è per il lettore? Se rispondi a queste due domande, ed è convincente per il tuo target, otterrai l’attenzione del tuo lettore (oggi ci facciamo la guerra per averla).

Ricorda, le aziende sono nel business della risoluzione dei problemi, fondamentalmente, questo è ciò che fa ogni azienda, anche la tua. Il tuo contenuto dovrebbe dare risposte a problematiche.

#2 – Di loro quello che hai detto e che stavi per dire – “il corpo”

Qui è dove devi mantenere la promessa che è stata fatta nell’introduzione. Se non riesci a mantenere la promessa, il lettore non sarà felice e quasi sicuramente abbandonerà l’idea di darti attenzione e leggere il tuo contenuto.

Questo è anche il momento in cui devi risolve il problema e/o dimostrare quanto affermato nell’introduzione. Questa sezione richiede prove, fatti o una logica chiara.

Se riuscirai a scrivere tutto per bene, il lettore “consumerà” il tuo contenuto. Questa sezione serve a fornire un valore sulla base della promessa fatta in precedenza.

#3 – Di loro quello che hai detto – “conclusione”

In questa sezione hai bisogno di ricordare al tuo pubblico cosa c’è di vantaggioso per loro.

Il contenuto dovrebbe fare riferimento direttamente all’argomento o al problema menzionato nell’introduzione. Questo non deve essere una lunga sezione, generalmente si utilizzano uno o due paragrafi.

#4 – Di loro cosa fare dopo – “Call To Action”

È sempre compito tuo dire ai lettori cosa fare dopo aver letto il tuo contenuto.

Ovviamente non puoi aspettarti che un lettore legga un articolo e per magia acquisti o scarichi qualcosa. I lettori hanno bisogno di essere guidati in una sorta di percorso virtuale che, in questo caso, è rappresentato dal tuo contenuto e dal suo obiettivo.

Sappiamo che molti amano complicare eccessivamente le cose, incluso quando si scrivono contenuti per il marketing. Questo è un grosso errore! Il contenuto deve essere semplice e deve semplificare la vita a chi lo legge. Il principio chiamato KISS è un ottimo modo per imparare a creare contenuti efficaci, che si tratti di blog o di contenuti per social.

Lo stesso principio è molto spesso alla base dei contenuti realizzati per i miei clienti e inclusi nel Social Funnel. Una strategia per funzionare bene non può prescindere da una strategia di contenuti efficace e vincente.

Per esempio i post che noi realizziamo per i clienti vengono realizzati anche con la tecnica KISS ottenendo ottimi risultati. Ovviamente devi capire come scrivere per vendere, devi sapere e mettere in campo strategie e tecniche che solo il Copywriting ti permette di conoscere.

Non basta scrivere, non basta scrivere in quantità, non basta scrivere in qualità, devi anche sapere come organizzare un post e conoscere le diverse parti che lo compongono e come catturare l’attenzione del tuo potenziale cliente.

Lo so, molti di voi si cimentano nello scrivere per poi ritrovarsi post inutili o che non producono niente, questo succede perché vuoi fare Marketing Fai-Da-te! Questo non paga, alla lunga diventa un boomerang che ti torna indietro e che fa male.

Molti preferiscono mettersi al computer e improvvisarsi coywriter, esperti in Facebook ADS e esperti in Marketing. Ma l’unico risultato che portano a casa è quello di perdere entusiasmo e fiducia nel marketing. Non farti questo. Scegli la strada più semplice, affidati a chi conosce le tecniche, affidati a chi i test li fa ogni santo giorno, affidati a chi conosce benissimo il mondo Social e come trasformare gli utenti in tuoi clienti.

Scopri il mio Social Funnel, la prima strategia in Italia che ti garantisce risultati (cioè se non ottieni nulla ti viene rimborsato fino all’ultimo centesimo). Mettimi alla prova, non hai niente da perdere. Se le cose non funzioneranno, a fine lavoro ti ritroverai i soldi investiti. NOTA: tutto il lavoro fatto, Funnel, Email, Contenuti ecc… resteranno in tuo possesso. Non rischi quasi nulla…

Clicca qui e richiedi la Consulenza Telefonica Gratuita…

Ti aspetto in consulenza, potrai farmi tutte le domande che vuoi gratuitamente e senza impegno.

Che la Forza del Social Funnel Sia Con Te!

Ti aspetto al prossimo articolo, Giandomenico 🙂