Da sempre mi viene chiesto se si deve preferire la Qualità alla Quantità quando si tratta di creare contenuti per vendere. Se la mia memoria non mi inganna è un decennio che si parla di tutto questo. Il fatto è che entrambi portano benefici per un sito web. Tuttavia, quando parliamo di Branding, il mix di qualità e quantità dovrebbe essere determinato dagli obiettivi stabiliti e dalle risorse disponibili.

Il content marketing, in media, rappresenta circa il 25% di un budget marketing. Quindi occupa una certa importanza, ecco perchè diventa fondamentale capire se creare contenuti in termini di qualità o quantità.

Ma torniamo alla domanda iniziale: Qualità o Quantità? Quasi tutti si schierano sulla Qualità; personalmente reputo leggermente più importante la quantità. Ti spiego perchè di questa mia risposta. Se ti limiti a scrivere un post ogni tanto, anche se di qualità non avrà grandi risultati e lascerai troppo spazio vuoto alla tua concorrenza. Oggi per vincere nel marketing devi essere una Goccia (Drip Marketing) e quindi essere presente per cercare di occupare un posto fisso nella testa del tuo potenziale cliente e togliere spazio alla concorrenza.

Ecco perchè tendo leggermente verso la quantità, pur non dimenticando che la Qualità è fondamentale. In questo Post vedremo i due aspetti e come influiscono sul tuo Marketing dei contenuti.

In che modo la quantità influisce sul tuo marketing

Ogni contenuto pubblicato su un sito Web è una nuova opportunità di apparire nei risultati dei motori di ricerca (SERP). Generalmente, ciò porta a un maggiore traffico proveniente dalla ricerca organica. È una buona cosa. Tuttavia, se il contenuto è poco utile, i vantaggi potrebbero essere discutibili.

Vi sono anche prove evidenti del fatto che la quantità influisce sulla generazione dei contatti. HubSpot traccia questo dato statistico. Vedi sotto:


Al di fuori della ricerca organica e della lead generation i benefici sono molto discutibili. Con più contenuti, un imprenditore o azienda può inviare più email alla sua lista, pubblicare di più sui social media e in genere fare più promozioni e far girare i contenuti.

Secondo Google, il potenziale cliente, in media, ha bisogno di circa 18 contenuti per diventare un cliente. Ogni volta che un utente viene intercettato dal contenuto diventa più consapevole e può eventualmente prendere in considerazione d’acquistare il tuo prodotto o servizio. Questo è fondamentale…

In che modo la qualità influisce sul tuo marketing

Il contenuto di qualità è negli occhi di chi legge. Tuttavia, direi che può essere il più grande obiettivo per chi lo produce, ma se nessuno lo legge o può trovarlo il contenuto fa schifo. Se un brand pubblica o produce il contenuto una volta al mese, le sue opportunità di di farsi trovare nella SERP di Google saranno inferiori. Questo non cambia anche se l’articolo è sorprendente. La viralità organica è un sogno irrealizzabile per la maggior parte dei marketer. Dopo aver pubblicato più di 15.000 articoli nella mia carriera, non ho mai visto niente di “virale”.

Inoltre, con meno contenuti ci sono meno opportunità di generare lead (ricorda la storia dei 18 contenuti). Infine, con meno contenuti generalmente si producono meno email; i post sui social media ne risentono inesorabilmente.

Anche il contenuto di qualità offre vantaggi. Contenuti davvero buoni, in particolare contenuti molto utili, possono dare un’impressione positiva a chi li legge. Probabilmente verrà percepito tale anche dai vari algoritmi che riconosceranno il contenuto come positivo e quindi lo mostreranno a più persone possibili.

Trovare la giusta strada

Adesso che abbiamo fatto luce su Qualità e Quantità, non ti resta che calcolare la quantità e la qualità di contenuti da creare. In media si spende il 5% del budget totale del marketing per la creazione di contenuti.

Se non riesci a generare molti contenuti, prendi in considerazione di non creare testi lunghi ma brevi. In questo modo potrai essere più presente. Oppure impara la tecnica “1 contenuto, mille usi!. Cioè scrivere un contenuto che poi ti aiuta a generarne molti di più (trovi un mio video Su Instagram e su Facebook)

In conclusione hai bisogno di qualità e quantità se vuoi trovare clienti e vendere. Ovviamente nel tempo, troverai il mix appropriato tra i due per il tuo brand. Ancora una volta dovrai fare test su test per capire cosa funziona di più.

ATTENZIONE, non fraintendere la quantità di contenuti con la quantità di pubblicazione sui social. Ti faccio un piccolo esempio:

Se su Facebook pubblichi più di 2 contenuti al giorno, il tuo publico inizia a non interagire e quindi perdi fan e coinvolgimento. Su Instagram non superare le 3/4 volte al giorno, questi sono dati di base, poi ogni pagina va valutata.

Quindi dovrai essere una macchina che crea contenuti, dovrai realizzarli con il piglio della qualità e non superare determinate regole se non vuoi avere l’effetto opposto. Tutto questo significa mettere sul piatto tempo e soldi per i test, oppure puoi prendere la strada più veloce e più efficace: DELEGARE!

Capire quanti post fare e con che qualità non è un gioco: richiede conoscenze specifiche e diversi test. Io tutto questo lo faccio ogni giorno e per i miei clienti. Quindi non dovrai passare le giornate a fare lo pseudo marketer, ma potrai affidare il tuo Marketing a me. Perchè?

Faccio questo per lavoro e lo faccio al meglio, so già che quantità di contenuti serve o che qualità mettere, so già ogni quanto postare per non perdere follower e per ottenere clienti. So già cosa ti serve e posso fornirtelo in breve tempo.

Affidandomi il tuo marketing risparmi tempo prezioso e ti eviti di sperperare soldi in test che non ti porteranno lontano. Che Garanzie ti offro? Bella domanda. Come molti sanno, sono l’unico in Italia a Garantirti il risultato. Se delegando a me il tuo marketing non ottieni risultati, ti verrà rimborsato fino all’ultimo centesimo! Con me non rischi nulla.

Inoltre utilizzo una strategia collaudata da oltre 10 anni di onorata esperienza e con oltre 300 imprenditori italiani: Social Funnel. Pensi possa bastare?

Se non basta, puoi avere maggiori informazioni senza impegno e gratuitamente richiedendo la mia speciale Consulenza Telefonica Gratuita. Devi solo cliccare qui e inserire i tuoi dati…

Che la Forza Del Social Funnel Sia Con Te!

Ti aspetto al prossimo articolo, Giandomenico 🙂