Rivelazione Shock, Tutti facciamo lo stesso lavoro: trovare clienti! Ogni mattina alziamo la nostra saracinesca o apriamo i nostri uffici per trovare e convertire clienti. Questo è il minimo comune denominatore di tutti gli imprenditori del mondo. Davanti a questo scenario siamo tutti uguali, tutti abbiamo bisogno di clienti per vendere, di clienti per pagare le bollette, di clienti per prosperare con l’attività.

Oggi ci sono tanti modo per trovare i clienti, i Social oggi rappresentano la soluzione più interessante e anche proficua se gestiti bene. Esempio, possiamo andare su Facebook ed acquisire clienti grazie ad una sponsorizzata. Con una semplice inserzione abbiamo la possibilità di intercettare persone interessate al nostro prodotto o servizio e convertirlo. Fantastico, vero?

Attenzione, tutto vero ma nasconde tante insidie! Come devo fare la sponsorizzata? Che parole devo usare? che budget devo usare? Oggi ti svelo un trucco semplice ma estremamente potente che ti permette di filtrare i Lead e avere da subito lead di qualità. Seguimi e ti spiegherò tutto…

Su internet trovi informazioni diverse ogni giorno, chi ti dice di usare testi brevi e chi ti dice di usare testi lunghi. Ed è proprio di questo che voglio parlarti, ti voglio parlare della Tecnica del testo lungo, molto lungo.

Ho appena raggiunto le 2000 campagne su facebook, sponsorizzato oltre 250 mila euro, quindi dammi credito e ti spiegherò perchè questa mia affermazione ti cambierà la vita (in termini di lead di qualità e costi)

Le Pubblicità con un testo (molto) LUNGO funziona meglio di quella corta. Un testo che va dalle 300 alle 1300 parole è più efficace di una sponsorizzata con 4 righe. Qualcuno sta già sbuffando o scuotendo la testa, ora ti spiego il perchè.

Le pubblicità con così tanto testo funzionano bene per 2 motivi essenziali:

#1 MOTIVO

Le sponsorizzate lunghe “educano” le persone sul tuo prodotto o servizio con dei contenuti. Ancora PRIMA che si iscrivano e vedano le tue risorse gratuite o a pagamento. Risultato?

Saranno molto più predisposte a provare o acquistare cosa offri, una volta iscritti.

#2 MOTIVO

Le inserzioni lunghe aiutano l’algoritmo di Facebook a mandarti SOLO le persone più qualificate. Seguimi BENE e capirai (Questo è DAVVERO importante)…

Quando scrivi una sponsorizzata o post lungo per le tue campagne, hai questo scenario:

  • Ci sono coloro che cliccano subito e si iscrivono. Ma che poi sono anche meno predisposti a comprare i tuoi prodotti o servizi (perchè dovrebbero comprare? hanno letto appena 2 righe, giusto?)
  • Poi ci sono coloro che prima di cliccare, devono sapere bene cosa proponi e capire se si possono fidare di te e del tuo prodotto o servizio. E per questo, prima di cliccare leggono tutto il testo (anche se molto lungo) fino alla fine (se sei interessato leggi, fidati! altrimenti le persone non comprerebbero libri di centinaia di pagine, non credi?)

Ma che quando poi cliccano, diventano gli iscritti e successivamente i clienti PIU’ FEDELI che potresti mai avere. E qui viene il bello…

Consideriamo di fare una pubblicità di circa 1300 parole (tipico post su Linkedin)

Il 60%-70% delle persone ne leggerà solo un pezzo, e una parte di loro deciderà di cliccare. Mentre il restante 30-40% leggerà fino in fondo, prima di farlo, apparentemente?

Sembra lo stesso risultato, ma NON per l’algoritmo di Facebook! Mi spiego meglio…

Facebook NON fa distinzioni su dove clicca una persona all’interno del post o del testo. Ma una delle cose che osserva e analizza attentamente è il TEMPO che ci passa sopra.

Infatti, quando qualcuno passa molto tempo nella tua inserzione prima di cliccare accade che:

1) Facebook darà un punteggio di qualità più alto a quella pubblicità, abbassandone i costi e permettendoti di vincere su campagne concorrenti

Ma, soprattutto…

2) Facebook sarà in grado di sapere QUALI sono le persone che fanno parte di quel 30-40%. E di cercarne altre simili a cui mostrare la tua campagna…

Che di conseguenza funzionerà sempre meglio perché attirerà sempre più persone che leggono di più e quindi lead migliori anche da subito e a costi più bassi. (e che successivamente ACQUISTANO di più!)

Quindi Cosa succede se crei solo delle campagne con testo molto corto?

  • Primo, ti togli la possibilità di pagare meno le tue campagne…
  • Secondo, togli la possibilità all’algoritmo di Facebook di cercare per te la “il meglio del meglio”…

Mentre invece, al contrario, con delle pubblicità che contiene del testo lungo…

Permetti all’algoritmo di Facebook di fare il suo lavoro alla grande, cioè trovare per te le persone giuste: il TUO TARGET. (l’algoritmo di Facebook non è mica stupido?)

Ora riesci a comprendere il perchè le inserzioni o sponsorizzate lunghe ti offrono maggiori garanzie in termini di risultati?

Questo è il TUO scopo: Fornire all’algoritmo di Facebook tutto ciò di cui ha bisogno per fare il suo lavoro. E credimi, lo sa fare molto bene!

E uno dei modi più efficaci per farlo è pubblicare campagne con testo lungo. Adesso sorge l’altro problema, cosa diavolo scrivere in una inserzione lunga anche 1300 parole? Ho una soluzione anche per questo…

Ne possiamo parlare insieme richiedendo la mia Esclusiva Consulenza Telefonica, NON perdertela!

Potrai farmi tutte le domande che vorrai e insieme potremo capire che errori commetti e come ottenere risultati grazie anche a Facebook.

Prova e fammi sapere come va…

Che la forza delle Inserzioni sia Con Te!

Ti aspetto al prossimo articolo…

Giandomenico 🙂